DEL: il Mannheim perde i colpi, il Berlino scala la classifica

di Gabriele Morganti

Sono scese sul ghiaccio nelle giornate del 4 e del 6 dicembre le squadre del massimo campionato tedesco. In questa due giorni abbiamo assistito al piccolo crollo del Mannheim sconfitto prima nella serata di venerdì contro il Berlino di Krupp con il punteggio finale di 6 a 2 e poi nel turno domenicale, in casa, 3 a 1 con il Norimberga. Adler che ció nonostante mantiene la vetta della classifica anche se gli Orsi Polari cominciano a farsi sotto. Berlino che infatti dal canto suo esce trionfante nello scontro di domenica contro l’Iserlohn, vinto per 3 a 0. Continua nel frattempo l’ottimo cammino del Düsseldorf che nell’incontro di venerdì disputato in Baviera contro l’Augusta si rende assoluto protagonista della serata ed asfalta i padroni di casa con il punteggio finale di 8 a 4.

Giallorossi che occupano la quinta posizione e vengono da quattro vittorie consecutive dopo aver battuto per 2 a 1 l’Ingolstadt nella serata del 6. Pantere della città dell’Audi che dopo il cambio in panchina avevano mostrato qualche cenno di ripresa, grazie al successo di 4 a 2 arrivato nel derby bavarese contro il Monaco di venerdì. Gli stessi Red Bull che dopo questa breve battuta d’arresto sono subito tornati alla vittoria con il trionfo di domenica ottenuto per 3 a 2 contro le Wild Wings. Ad occupare l’ottava posizione abbiamo l’Amburgo che procede in modo altalenante il suo cammino, alternando vittorie a sconfitte in modo regolare. Nelle ultime due uscite la squadra anseatica si è resa protagonista di una vittoria fuori casa per 2 a 1 contro il Norimberga, e di una sconfitta, sempre fuori casa, per 2 a 1 arrivata per mano del Wolfsburg. Proprio i Grizzly Adams, che contano una striscia attiva di cinque vittorie consecutive e che venerdì hanno sconfitto per 3 a 0 il Colonia, sono senza dubbio una delle squadre più in forma del momento. Mentre gli Squali approfittano del successo di 4 a 3 contro il Krefeld sempre più ultimo in classifica per tornare alla vittoria.

Le compagini tedesche torneranno a darsi battaglia sul ghiaccio nella giornata di venerdì 11 dicembre, quando noi potremmo gustarci il big match Berlino – Colonia ed il derby bavarese Augusta – Ingolstadt. Il Mannheim sarà impegnato sul ghiaccio dello Straubing, mentre l’Iserlohn aspetta la visita del Monaco.

Risultati venerdì 4 dicembre
ERC Ingolstadt – EHC Red Bull München 4:2 (2:1, 1:0, 1:0)
Eisbären Berlin – Adler Mannheim 6:2 (1:1, 5:1, 0:0)
Straubing Tigers – Schwenninger Wild Wings 2:3 (0:2, 1:1, 1:0)
Iserlohn Roosters – Krefeld Pinguine 3:0 (0:0, 0:0, 3:0)
Grizzlys Wolfsburg – Kölner Haie 4:0 (1:0, 0:0, 3:0)
Thomas Sabo Ice Tigers – Hamburg Freezers 1:2 (1:1, 0:0, 0:0, 0:0, 0:1) SO
Augsburger Panther – Düsseldorfer EG 4:8 (2:2, 0:1, 2:5)

Risultati domenica 7 dicembre
Straubing Tigers – Augsburger Panther 3:2 (1:0, 1:2, 1:0)
EHC Red Bull München – Schwenninger Wild Wings 3:2 (0:1, 2:1, 1:0)
Hamburg Freezers – Grizzlys Wolfsburg 1:2 (0:0, 1:1, 0:1)
Eisbären Berlin – Iserlohn Roosters 3:0 (0:0, 1:0, 2:0)
Adler Mannheim – Thomas Sabo Ice Tigers 1:3 (0:0, 0:2, 1:1)
Krefeld Pinguine – Kölner Haie 3:4 (0:1, 1:1, 2:2)
ERC Ingolstadt – Düsseldorfer EG 1:2 (1:1, 0:1, 0:0)

Classifica: Adler Mannheim 48; Eisbären Berlin 44; Iserlohn Roosters, Thomas Sabo Ice Tigers 43; Düseldorfer EG 40; EHC Red Bull München, Augsburger Phanter, Hamburg Freezers 38; Grizzlys Adams 37; Köner Haie 36; Straubing Tigers 30; Schwenninger Wild Wings 28; ERC Ingolstadt 27; Krefeld Pinguine 20

Prossima giornata venerdì 11 dicembre
Straubing Tigers – Adler Mannheim
Iserlohn Roosters – EHC Red Bull München
Augsburger Phanter – ERC Ingolstadt
Grizzlys Wolfsburg – Krefeld Pinguine
Düseldorfer EG – Thomas Sabo Ice Tigers
Eisbären Berlin – Kölner Haie
Schwenninger Wild Wings – Hamburg Freezers

Tags: , ,