Il 60° minuto: pioggia di reti a Chicago. Gli Habs suonano l’undicesima sinfonia. Bene Bolts, Caps e Sharks. Cade Los Angeles

di Fabio Sorini

Mercoledì 4 Novembre
Sono soltanto quattro le partite di mercoledì 4 di Novembre. Iniziamo dall’Air Canada Centre di Toronto, dove i padroni di casa non riescono a battere i Winnipeg Jets. I Maple Leafs non sono stati mai in grado di prendere il comando del match, riuscendo tuttavia per due volte a recuperare i goal di svantaggio (con Parenteau e Komarov che replicano ai goals di Byfuglien e Scheifele). La rete che regala la vittoria ai Jets la mette a segno Burmistrov a poco più di due minuti dalla sirena finale. A giochi oramai fatti, arriva anche l’empty net goal siglato da Little. Molti goals anche allo United Center di Chicago, dove il primo periodo finisce addirittura sul 5-2 per i Blackhawks (a segno Dano, Shaw, Teravainen, Seabrook e Kane per Chicago, mentre per i Blues vanno in goal Steen e Fabbri). Il secondo periodo ha dell’incredibile perché vede la rimonta clamorosa di St Louis che, grazie alle marcature di Steen (secondo goal della serata), Bouwmeester e Backes, si porta sul 5-5. La partita si decide al supplementare, dopo un terzo drittel senza reti: i St. Louis Blues riescono a portarsi a casa i due punti grazie al golden goal di Tarasenko.

L’altro match di cartello della serata, vede opporsi Crosby & C. ai Vancouver Canucks. Alla Rogers Arena i Pittsburgh Penguins vanno avanti per tre reti a zero (Perron, Crosby e Fehr), ammutolendo il pubblico di casa. I Canucks provano una rimonta (goals di Daniel Sedin e Hansen) che, sfortunatamente per loro, non si completa. La squadra di Lemieux, dunque, porta via da Vancouver l’intero bottino. Chiudono la giornata i Ducks che sfidano i Florida Panthers. La squadra della Florida si fa recuperare da Perry a 6 secondi dalla sirena finale e match che va ai supplementari (oltre alla rete di Perry, nei regolamentari segnano Grimaldi, Stewart e Gudbranson). Dopo i 5 minuti di 3vs3 dove non si è visto il golden goal, sono gli shootout a decretare il vincitore. Grazie al goal decisivo di Stewart, gli Anaheim Ducks riescono a portare a casa il secondo punto in palio.

Risultati di mercoledì 4 Novembre:

Winnipeg Jets @ Toronto Maple Leafs 4-2

St. Louis Blues @ Chicago Blackhawks 6-5 OT

Pittsburgh Penguins @ Vancouver Canucks 3-2

Florida Panthers @ Anaheim Ducks 2-3 SO

Giovedì 5 Novembre
Tanti team in azione nella serata americo-canadese. I Tampa Bay Lightning, vice-campioni della passata stagione, fanno visita ai Baffalo Sabres. Nel terzo incontro stagionale tra queste due squadre, i Bolts chiudono la pratica già nel primo periodo, con un perentorio parziale di 3-0 (Stamkos, Johnson e Kucherov gli autori dei goals). A nulla serve il goal della bandiera, davvero di pregevole fattura, firmato da Eichel. Il punto esclamativo sulla gara lo mette Hedman, a trenta secondi dalla fine, con la rete a porta vuota che fissa il punteggio sul 4-1. Bella vittoria anche dei Washington Capitals che, al Verizon Center, riescono a rimontare il goal segnato dall’attaccante dei Boston Bruins Jimmy Hayes. Le reti di Ovechkin, Laich, Carlson e Alzner (a porta vuota), regalano ai Caps il successo tanto voluto. I Montreal Canadiens possono festeggiare l’ennesima vittoria di questo strepitoso inizio di stagione. La formazione canadese demolisce la vittima di turno, cioè i New York Islanders. E pensare che gli Isles sono riusciti a pareggiare con Okposo il goal di Weise. Ma nel terzo drittel, i canadesi (con i goals di Desharnais, Gallagher e Plekanec, quest’ultimo a porta vuota) fugano ogni dubbio e regalano ai propri tifosi un’altra serata da incorniciare. Partita decisamente più equilibrata, quella tra i padroni di casa degli Ottawa Senators e i Winnipeg Jets. I tempi regolamentari si chiudono sul 2-2 con i goals di Ceci e Ryan che illudono i Sens, dato che arriva puntuale la rimonta targata Ladd e Byfuglien. Il supplementare non regala il golden goal e costringe le due squadre ad andare a giocarsi la vittoria agli shootout. Shootout nei quali Ottawa fa 3 su 3 (con Ryan, Turris e Zibanejad) e si porta a casa il secondo punto.

Il goal di Marco Scandella non basta a regalare i due punti ai Minnesota Wild. Dopo i 60 minuti di gioco, infatti, i Nashville Predators si impongono in casa dei loro avversari con il punteggio di 3-2. Nei padroni di casa, oltre a Scandella, va in goal anche Dumba. I tre goals dei Preds arrivano grazie a Fisher, Josi e Hodgson. Nashville che ottiene due punti e sale a quota 18, in una Central Division veramente combattuta ed equilibrata. Ci vogliono i 5 minuti di overtime per permettere ai Calgary Flames di battere i Philadelphia Flyers. I regolamentari si chiudono sull’1-1, grazie ai goal di Jooris e Raffl. A Saddledome, ci pensa Backlund a regalare la vittoria ai padroni di casa.
La vittoria sui Colorado Avalanche conferma che gli Arizona Coyotes hanno fatto una delle migliori partenze degli ultimi anni. L’MVP della partita è Grossmann, autore di due dei quattro goals degli Coyotes (le altre due marcature arrivano per mano di Rieder e Martinook (a porta vuota). Non bastano ai ragazzi allenati da Patrick Roy i goal di McLeod e Duchene. Brutta serata per i Los Angeles Kings che, allo Staples Center, si fanno battere dai Columbus Blue Jackets. La squadra ospite si dimostra coraggiosa e aggressiva e riesce a portarsi in vantaggio per 3-1 (Atkinson, Dubinsky e Campbell annullano il goal di Martinez). A nulla serve il goal di Jeff Carter ad un minuto dalla fine. La sconfitta, tuttavia, non fa perdere ai Kings la testa della Pacific Division (ora, però, la squadra della città degli Angeli, deve dividere il primo posto con i Canucks). Nell’ ultima partita della nottata, arriva una vittoria netta per i San José Sharks che, sul ghiaccio amico, rifilano cinque goals ai Florida Panthers (Burns, Donskoi, Marleau, Vlasic, Tierney). Jagr e soci non riescono a tenere a bada gli Squali ed escono dal SAP Center con solo due marcature all’attivo (Trocheck e Pirri).

Risultati di giovedì 5 Novembre:

Tampa Bay Lightning @ Buffalo Sabres 4-1

Boston Bruins @ Washington Capitals 1-4

New York Islanders @ Montreal Canadiens 1-4

Winnipeg Jets @ Ottawa Senators 2-3 SO

Nashville Predators @ Minnesota Wild 3-2

Philadelphia Flyers @ Calgary Flames 1-2 OT

Colorado Avalanche @ Arizona Coyotes 2-4

Columbus Blue Jackets @ Los Angeles Kings 3-2

Florida Panthers @ San José Sharks 2-5