Stanley Cup Playoffs: Beagle ed Holtby portano Caps sul 2-1

New York Rangers @ Washington Capitals 0-1 (0-0, 0-1, 0-0) / Serie 2-1 Capitals / di Emanuele Badessi

Dopo che le prime 2 partite della serie, in quel di New York, sono terminate con una vittoria per parte, la semifinale di Eastern Conference tra Rangers e Capitals si sposta nella capitale federale dove, in un Verizon Center inondato da una marea rossa, si giocheranno i prossimi 2 capitoli della serie.
I Capitals tentano subito di dare la loro impronta al match con Johansson che in power play serve Ovechkin davanti allo slot: il tiro del talento russo viene prima respinto da Lundqvist che poi è il più lesto a coprire il rebound in collaborazione con Hagelin. Ancora Capitals prima con Ovechkin, poi con Ward, ma il goalie svedese chiude la porta a doppia mandata. I Rangers provano a sorprendere Holtby con un backhand di Nash che però trova il goalie di casa reattivo. Il vantaggio dei Capitals, che risulterà poi decisivo, arriva nel periodo centrale con Beagle che trova prima il pattino di Yandlee poi quello di Lundqvist dopo un giro dietro porta. Holtby ferma egregiamente un breakaway di St.Louis che poteva significare pareggio. Si va così agli ultimi 20 minuti con i Capitals avanti. La coppia Backstrom-Ovechkin potrebbe mettere il risultato in cassaforte ma il missile del numero 8 di casa trova il gambale destro di Lundqvist a chiudergli la strada verso la rete. I Rangers non sono fortunati questa sera e prova ne è il doppio tentativo di Hayes prima e Moore poi che non trova la via della rete nonstante la confusione davanti alla gabbia di Holtby. Ancora il goalie di casa chiude la porta in faccia a Nash, ancora fermo ad un solo goal in questi playoff, che devia un siluro di Brassard dalla blu. Per il goalie di Lloydminster (Saskatchewan) 30 saves e secondo shutout in carriera ai playoff (il primo, ironia della sorte, esattamente 1 anno fa nella serie contro i Rangers).

Ora la serie rimane a Washington per gara 6 in programma domani notte, mercoledì, alle 19.30 della East Coast, l’1.30 di notte in Italia).

Reti: (0-1) 27.31 Beagle (Burakovsky, Brower)