Vecchie Glorie: partono le semifinali

Anche il campionato Vecchie Glorie entra nella sua fase pià calda. La regular season si è conclusa dopo 14 giornate di gioco con i Black Tigers (campioni nel 2012) a comandare la classifica grazie al miglior attacco e alla miglior difesa del campionato. A solo tre punti di distanza segue l’Eppan Selections e a chiudere il podio ci sono i Seabr, campioni in carica. In quarta posizione troviamo il Castelfeder che quest’anno è stato pienamente integrato nel torneo, per poter portare a otto il numero delle formazioni partecipanti. Solo quinti si sono classificati i Black River Frogs, brutta posizione per una delle formazioni di punta degli ultimi anni. Seguono quindi Jugendclub e Cavalese. In ultima posizione, con una sola vittoria il Val di Fassa.
Nei quarti di finale “fila tutto liscio” per Black Tigers e Seabr, che eliminano agilmente Val di Fassa e Jugendclub. Colpo di scena invece nella serie tra Cavalese Jazzon ed Eppan Selections. La squdra di Appiano vanifica infatti il secondo posto in regular season, subendo due sconfitte dai Jazzon. La serie più equilibrata è quella tra Black River Frogs e Castelfeder, serie che si conclude solo all’overtime del secondo match, con la vittoria del Castelfeder.

Le semifinali partiranno quindi il 20 di febbraio: calendario

Classifica regular season
#                     PG   V   P  GF:GS  PT
HC Black Tigers       14  10   4  77:43  32
HC Eppan Selections   14  10   4  58:43  29
HC Seabr              14   9   5  65:53  27
HC Castelfeder        14   8   6  61:45  23
HC Black River Frogs  14   7   7  62:51  21
HC Jugendclub         14   6   8  53:57  17
HC Cavalese Jazzon    14   5   9  52:65  16
HC Val Di Fassa       14   1  13  37:109  3

Quarti di finale
HC Val Di Fassa       HC Black Tigers       1:10  2:7
HC Cavalese Jazzon    HC Eppan Selections   3:1   2:1
HC Jugendclub         HC Seabr              2:4   2:8
HC Black River Frogs  HC Castelfeder        1:1   3:4OT

Semifinali
HC Cavalese Jazzon    HC Black Tigers
HC Castelfeder        HC Seabr

Tags: