U20, 23ª – Asiago e Renon ai play-off. Il Gherdeina torna sopra la riga

Asiago sempre più solo dopo la vittoria contro il Vipiteno, un successo che fa dei Leoni giallorossi la prima squadra a qualificarsi ai play-off con la matematica dalla sua. 41-14 i tiri in porta, i vicentini vanno in carrozza già dopo un primo tempo chiuso sul 3-0: gol di Pace, Xamin e Strazzabosco in powerplay. Nella ripresa Asiago ancora in gol con Conci al 28° rimediando al gol ospite di Pitschler. Seconda rete personale di Andrea Strazzabosco al 44°, il Vipiteno sull’1-5 si riprende solo nel finale con i gol di Tschimben al 49° e Mantinger negli ultimi secondi.
La vittoria del Ritten Sport sul Valpellice porta i Buam al secondo posto una settimana prima dello scontro diretto di Vipiteno. Un weekend da leoni per i giovani Rittner Buam vittoriosi con le diverse rappresentative in 8 partite su 8. Oltre all’U20, successi per la 16 sul Fiemme 11-3, con la 14 sullo Juniorteams 5-3, con la 12 sul Dobbiaco 6-2, con la 10 sul Pusteria 6-4 e anche con l’under 8 nelle tre gare del torneo in Val Gardena. Anche il Renon under 20 è praticamente qualificato per i play-off. Anche nell’improbabile possibilità che le perda tutte e Gherdeina e Cortina ottengano solo successi (cosa comunque impossibile visto lo scontro diretto tra le due ladine), a pari punti gli scontri diretti tra Renon e Cortina sono favorevoli ai sudtirolesi (4-0, 2-3 d.r., 5-1).

Carnevale impegnativo per il Valpellice impegnato per l’Alto Adige con tre partite in 4 giorni. Una sconfitta e una vittoria tra ieri sera e stamattina. A Bolzano i piemontesi raccolgono tre punti (in gol Mondon Marin al 17° e Cordin al 50°, shutout di Armand Pilon), ancora pochi per poter continuare a sperare di entrare ai play-off. Mercoledì per i ragazzi di Fabio Armani sarà da dentro-fuori la partita di Selva Valgardena. Perdere per la Valpe significherebbe essere tagliati matematicamente fuori: su Cortina e Gherdeina ci sarebbero 10 e 11 punti da recuperare sui 12 disponibili, con da giocare il 25 lo scontro diretto tra loro che in ogni caso a una delle due darebbe quei punti che eliminerebbero i piemontesi.
Nel frattempo, goleada del Gherdeina sul Bolzano con i gol di Mulser, Major, Damian Bergmeister (2), Samuel Moroder (2) e Runggaldier. I bolzanini segnano il gol della bandiera al 50° in superiorità numerica con Ziliani. Con questi tre punti i rossoblù della Val Gardena si riprendono il quarto posto ai danni del Cortina che riposava. Mercoledì come detto il Gherdeina potrebbe allungare ospitando lo stanco Valpellice.

23ª giornata, domenica 15 febbraio 2015
Ritten Sport – Valpellice 3-0
Gherdeina – Bolzano 7-1 (1-0, 3-0, 3-1)
Asiago – Vipiteno 5-3 (3-0, 1-1, 1-2)
Riposa: Cortina

Recupero 19ª giornata, lunedì 16 febbraio 2015
Bolzano – Valpellice 0-2 (0-1, 0-0, 0-1)

Classifica    Pt PG  V -et P    gol  +/-
Asiago        46 20 14 1-2 3  93-46   47 qualificata
Ritten Sport  41 19 12 2-1 4  90-39   51 qualificata
Vipiteno      40 19 11 2-3 3  74-36   38
Gherdeina     27 18  7 2-2 7  54-57   -3
Cortina       26 19  6 3-2 8  62-78  -16
Valpellice    21 19  6 1-1 11 52-81  -29
Bolzano        0 20  0 0-0 20 25-113 -88 non qualificata

Recupero 22ª giornata, mercoledì 18 febbraio 2015
ore 16.45 Gherdeina – Valpellice

Prossimo turno, 24ª giornata, domenica 22 febbraio 2015
ore 16.45 Bolzano – Cortina
ore 18.00 Valpellice – Asiago
ore 18.15 Vipiteno – Ritten Sport
Riposa: Gherdeina

Recupero 19ª giornata, lunedì 23 febbraio 2015
ore 20.00 Gherdeina – Ritten Sport

freccia presentazione
freccia calendario

Tags: ,