Settore giovanile Gladiators Aosta in crescita

(com. stampa HC Gladiators Aosta) – Fine settimana agonistico dell’HC Gladiators Aosta, 15-16 novembre. Squadre giovanili impegnate, come di consueto, nei rispettivi campionati e tornei nei gironi del Nord-Ovest Italia, riposano serie C e campionati svizzero e francese.
Questi i risultati ed i commenti delle partite.

UNDER 14 – Sabato 15 novembre
A Gladiators – HC Milano RB 1-3
Partita a senso unico ma sfortunata quella disputata sul ghiaccio aostano dalla formazione U14 A guidata da Luca Giovinazzo contro l’HC Milano RB, segnata da due contropiede dei lombardi.
Come spesso succede in questo tipo di partite, chi domina sul campo non sempre vede concretizzarsi gli sforzi profusi. Dieci giocatori costantemente nel terzo difensivo del Milano RB, con i ragazzi di “coach Luca” a creare azioni su azioni e tiri da ogni angolazione verso la porta avversaria protetta, ad onor del vero, da un portiere veramente bravo ed in forma. Poi basta una distrazione ed ecco che l’attaccante avversario, in contropiede, infila il nostro portiere, inattivo per quasi tutta la partita, per ben due volte; una nel primo tempo ed una nel secondo, quanto basta però a far portare a casa il risultato alla squadra ospite. A nulla è valso il momentaneo pareggio nel secondo drittel e l’aver giocato con 6 giocatori di movimento negli ultimi due minuti del match (dove gli avversari hanno centrato per la terza volta la porta sguarnita dei Gladiators con un tiro di rimessa dal loro terzo difensivo), e l’incontro si è chiuso sul 1-3 per il Milano RB.

Bravi comunque i nostri ragazzi che non si sono mai dati per vinti ed hanno giocato fino all’ultimo secondo per cercare di portare a casa un meritatissimo successo.

UNDER 14 Sabato 15 novembre
HC Diavoli Sesto – Gladiators Aosta B 1-5

Ritorno alla vittoria per la squadra Under 14B dell’Hc Gladiators. Dimenticata in fretta la sconfitta interna di sabato scorso contro il Chiavenna, i ragazzini terribili di Coach Paolo de Luca si sono imposti con autorità sul campo dei Diavoli di Sesto. 5 a 1 per i rossoneri il risultato finale in un match che non è mai stato in discussione grazie ad una prova ricca di impegno e concentrazione ma anche di tanto divertimento e di alcune pregevoli giocate tecniche. I giovani valdostani hanno messo subito al sicuro il risultato con un autoritario 2 a 0 nel primo drittel e poi hanno controllato con pochi rischi il resto dell’incontro arrotondando il punteggio in 3 occasioni. Da segnalare il ritorno in porta di Edo Berti, sicuro come suo solito, e in attacco di Tommy de Luca, entrato a referto tra i marcatori insieme a Nicolò Fanelli, Roberto Biccu e ai “cugini” in prestito dal Real Torino Rossetti e Cerbone. E alla fine tutti insieme al Mc Donald’s per rendere ancor più piacevole una serata perfetta!!

UNDER 12 – Domenica 16 novembre:
HC Valpellice B – Gladiators Aosta A 1-14
Partita senza grande storia, come si nota dal risultato, quella disputata dalla U12 A di coach Paolo De Luca sul ghiaccio di Torre Pellice contro la formazione B dei padroni di casa.
Mattatore dell’incontro Tommaso De Luca, implacabile sotto porta ed autore di alcuni assist. Squadra ben posizionata sul ghiaccio, nonostante alcune assenze (solo due linee più due giocatori), che non ha lasciato spazi agli avversari dominando tutti e tre i drittel e confermando così il meritato primo posto in classifica a punteggio pieno.

UNDER 12 – Domenica 16 novembre:
Gladiators Aosta B – Hc Como 6-4
Avvincente partita è stata quella disputata al Palaghiaccio di Aosta tra la compagine valdostana dell’HC Gladiators B ed il Como, nel campionato U12 che hanno visto le due squadre contendersi la vittoria dapprima all’extra time e poi ai rigori. Alla fine ne è uscita vincente l’HC Aosta Gladiators per 6-4 realizzando due rigori a zero e vincendo grazie anche all’impeccabile lavoro dei due portieri Morgan Luisi e Lorenzo Lamberti, quest ultimo all’esordio nella categoria superiore!
La cronaca: il primo drittel molto equilibrato con qualche spreco dei valdostani rimane a reti inviolate. Nel secondo e terzo drittel le squadre si scontrano a viso duro e realizzano quattro reti a testa. Non basta al Como il power play dell’extratime per portarsi alla definitiva vittoria, e vengono poi “puniti” ai rigori, realizzati solamente dalla Hc Aosta Gladiators.
Arriva la prima vittoria della squadra B dei piccoli valdostani in U12 che smuovono la classifica togliendosi così, finalmente, la loro prima soddisfazione.

UNDER 16 – Domenica 16 novembre:
Real Torino A – Real Torino B 4-2
Molto atteso dai tifosi il derby valdostano nella categoria U16. Combattutissima, come da aspettative, la partita regala cambi di fronte repentini da una parte e dall altra. Alla fine ad avere la meglio sono i giocatori della squadra A con il punteggio finale di 4-2. Esce comunque contentissima anche la squadra B che ha dato filo da torcere ai “fratelli” oggi vestiti di nero mantenendo fino alla fine un alto livello di gioco! Che dire… grande spettacolo e presenza di tifoseria sempre più numerosa al Palaghiaccio valdostano.