Il Bozen 84 corsaro sui Mastini Varese

(Comunicato Stampa Hockey Varese) – Trasferta in salita e con amari sapori della sconfitta per i Mastini in terra di bolzanina sul ghiaccio della  pista della Sill.

Nel primo periodo i gialloneri faticano ad ingranare la marcia giusta per guadagnare la necessaria aggressività per portarsi in vantaggio. Debolezza presto castigata con le due reti del Bozen. Il parziale di 2:0 manda le due squadre negli spogliatoi nonostante le timide reazioni dei Mastini.

Il secondo drittel è sicuramente il più prolifero per i colori gialloneri: Erik Mazzacane cerca di riaggiustare la partita segnando un bel gol in contropiede. Tuttavia le speranze del Varese Happy Dog si riaccendono solo per qualche istante ma sfortunatamente a cinque minuti dalla fine del periodo centrale arriva anche la terza rete bolzanina in superiorità numerica che placa l’entusiasmo giallonero. E’ il solito bomber giallonero Francesco Borghi che cerca di raddrizzare le sorti giallonere realizzando la rete del 3:2 a tre minuti dalla fine del secondo tempo. Sullo scadere del tempo del periodo centrale è ancora il Bozen  ad andare a rete per la quarta volta.

Al rientro sul ghiaccio per gli ultimi venti minuti di gioco, il i bolzanini realizzano anche la quinta rete e i Mastini, pur giocando su ogni puck, non riescono a rimontare lo svantaggio e la partita giunge al termine con i risultato di 5:2.

Settimana impegnativa per il Varese: si torna sul ghiaccio del Palalbani di Varese mercoledì 5 novembre (ore 20,30) per l’anticipo della partita contro il Merano per poi incrociare i bastoni anche domenica 9 novembre  (Palalbani ore 19.30) quando nella città giardino arriverà il Como per il derby lombardo.

Ev bozen 5 Hc Varese 2 (2:0, 2:2, 1:0)

Bozen 84: Vallini G. (Dal Bosco J.); Nibale G., Malfertheiner M., Gasser F., Rolfini A., Quirini A., Kaufmann V., Volcan M., Gamper A., Basso M., Da Ponte S., Ambach C., Faggioni A., Pechlaner C., Tava A., Hölzl H., Pancheri A., Pridenziati S., Prudenziati T., Santa H.

Hc Varese: P: Rivoira (Crippa), D: Borghi F,  Cortenova D, Fiori M, Sansonna S, A: Andreoni M, Borghi P, Di Vincenzo D, Mazzacane E, Mazzacane M, Odoni D,  Bazzaco M, Senigagliesi F, Privitera R., Sorrenti S. All: Ilic

Marcatori:

02.30 Pechlaner
13.30 Faggioni
26.31 Mazzacane Erik (Privitera, Sorrenti)
35.02 Tava
36.59 Borghi Francesco (Senigagliesi)
39.55 Pancheri
47.52 Faggioni

Penalità: Bozen 16’,  Varese 30’

Spettatori 150

Tags: