Coppa Svizzera: Ambrì unica ticinese ancora in corsa

Rimangono otto le squadre a contendersi la Coppa Svizzera. Gli ottavi di finale si sono aperti martedì con il match tra Lugano e Berna. I capitolini hanno avuto la meglio sui ticinesi, ma con estrema fatica. Ad ogni rete degli Orsi, le Pantere rispondevano con una marcatura e l’incontro si è deciso solo all’overtime grazie ad una rete di Blum (2-3).
Il giorno successivo sono scese in campo tutte le altre formazioni. Il Langenthal ha ospitato i Lakers, rimediando e una sonora sconfitta (0-7). I bernesi non sono riusciti a reggere la carica del Rapperswil, trainato da un ottimo Rizzello (2+2).
Nella sfida tra le due squadre di LNB (Lakers e Olten), il Langnau sembra, alla fine del periodo centrale, avere la vittoria in tasca conducendo per due reti a zero. Ma nel terzo conclusivo gli ospiti riescono a conquistare la parità. Si va quindi all’overtime, in cui Nüssli chiude il match regalando alla formazione della valle dell’Emmental l’accesso ai quarti di finale (3 a 2).

Al Ginevra basta invece una rete (di Tom Pyatt al 54º minuto) per superare i cugini del Losanna. Anche il Kloten passa il turno, superando con il minimo scarto il Bienne (1-2).
Il Friborgo cede invece il passo all’Ambrì alla BCF Arena. Dopo un periodo di studio i leventinesi aprono le marcature nel periodo centrale andando a segno due volte. Costretti a recuperare nel periodo conclusivo, i burgundi premono sull’acceleratore, andando a segno due volte, ma subendo altrettante reti (2 a 4). L’Ambrì rimane quindi l’unica formazione ticinese (su quattro) ancora in corsa per la coppa.
Il match tra Zurigo e Zugo si conclude invece a favore dei Lions, che dominano l’incontro che si conclude 4 a 1.
Ma il vero colpaccio lo fa il Visp. La formazione del Canton Vallese ospita il Davos. I pluricampioni svizzeri forse sottovalutano l’avversario e sono per tutto il match costretti ad inseguire. Lo scontro si chiude sul 4 a 2 e il Visp accede ai quarti di finale.

Risultati
HC Lugano – SC Bern 2:3 OT (1:1 | 0:1 | 1:0 | 0:1)
SC Langenthal – Rapperswil-Jona Lakers 0:7 (0:3 | 0:3 | 0:1)
SCL Tigers – EHC Olten 3:2 OT (0:0 | 2:0 | 0:2 | 1:0)
Genève-Servette HC – Lausanne HC 1:0 (0:0 | 0:0 | 1:0)
EHC Biel – Kloten Flyers 1:2 (0:1 | 1:0 | 0:1)
HC Fribourg-Gottéron – HC Ambri-Piotta 2:4 (0:0 | 0:2 | 2:2)
ZSC Lions – EV Zug 4:1 (0:0 | 2:1 | 2:0)
EHC Visp – HC Davos 4:2 (1:0 | 1:0 | 2:2)

I quarti di finale si disputeranno il 15 dicembre, il programma dei match è il seguente:
Genève-Servette HC – Rapperswil-Jona Lakers
EHC Visp – ZSC Lions
HC Ambri-Piotta – Kloten Flyers
SCL Tigers – SC Bern