U16 AA – all’Appiano il posticipo

di Lukas

Seguendo la moda calcistica anche il girone altoatesino si concede il posticipo; alla Sill di Bolzano scendono in campo Bolzano Academy ed Appiano per chiudere la quinta giornata di andata.
Nel primo drittel sono i Pirati gialloblù a mantenere le redini del gioco ma le occasioni da gol più nitide capitano sulle stecche dei padroni di casa che non materializzano due grosse opportunità a metà tempo, entrambe i portieri fanno buona guardia e la frazione iniziale si chiude a reti inviolate. La traversa piena dell’Appiano a 5 secondi dalla fine suona come un pericoloso monito per i bolzanini.
Monito che si trasforma in incubo dopo appena un minuto e mezzo della seconda frazione, nel giro di 9 secondi, prima Lancsar (21.36) e poi Palma (21.45) entrano indisturbati nel terzo difensivo dei bolzanini siglando un uno-due da knock-out.
Immediato time out per riordinare le idee dei bolzanini che si lanciano poi rabbiosamente alla ricerca della rete per rimanere in partita. Rete che arriva in shorthanded con Perez al 28.24, anche se nel frattempo sono state sciupate, sempre dai bolzanini, due ghiotte occasioni davanti alla porta. I padroni di casa spingono ma non riescono a fare breccia nella difesa ospite che si difende con ordine e non disdegna di veloci ripartenze.
Il terzo tempo riparte sulla falsa riga delle altre due frazioni: Appiano mantiene le redini del gioco, Academy continua a sfiorare nitidamente il gol. Con il passare dei minuti la presenza fisica più importante degli ospiti fa si che la pressione dei locali si affievolisca.
A roster risultano infatti ben 11 giocatori classe ’99 (ultimo anno under 16) in campo per i Pirati contro i solo 3 dell’Academy bolzanina.
Negli ultimi due minuti di gioco, due ingenue penalità dei bolzanini vanificano il serrate finale e l’Appiano, con ordine, chiude gli spazi e porta a casa i tre punti.
Buona la prova dei direttori di gara Daprà e Maiorano, aiutati anche dal comportamento (quasi) mai sopra le righe dei giocatori in campo.

Bolzano Academy – Appiano Pirates 1-2 (0-0, 1-2, 0-0)
Bolzano AcademyTava, Ropele; Spimpolo, De Bertoldi; Doliana, Orsaniti; Scoz, Nicoletti; Gruber, Aichner, Rass; Kozachuck, Bonafini, Perez; Bernardoni, Mattana, Engele; Dell’Uomo, Lucchin, De Cristofaro, Cappuccio
Appiano Pirates: Gaiser, Paller; Gummerer, Demetz; Hofer, Lun; Maier; Kofler, Engl, Palma; Spoegler, Lancsar, Von Payr; Weger, Picka, Galeaz, Calliari

GIRONE NORD
Alto Adige

5ª giornata, domenica 19 ottobre 2014
H.Academy – Appiano 1-2 (posticipo del 20/10)
Vipiteno – Merano 2-1 d.r.
Val Pusteria – Gherdeina 4-3 dr
Juniorteams – Caldaro 6-3
Riposa: Ritten S.

Classifica  pt i V -et P  gol  +/-
Gherdeina   12 5 3 1-1 0 22-9   23
Vipiteno    12 5 3 1-1 0 20-5   15
Juniorteams  9 4 3 0-0 1 17-15   2
Merano       7 4 2 0-1 1  9-16  -7
Ritten S.    6 4 2 0-0 2  8-13  -5
Appiano      6 5 2 0-0 3 12-21  -9
V. Pusteria  5 3 1 1-0 1 16-10   6
Caldaro      0 4 0 0-0 4  8-17  -9
H. Academy   0 4 0 0-0 4  4-20 -16

6ª giornata, domenica 26 ottobre 2014
ore 11:00 Gherdeina – H.Academy
ore 16:30 Ritten S. – Vipiteno
ore 16:45 Caldaro – Val Pusteria
ore 18:00 Merano – Juniorteams
Riposa: Appiano

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati
freccia Gli altri gironi