Ecco la grande sfida: domenica Bolzano-Villach gara 1

(Comun. stampa HC Bolzano) – Il conto alla rovescia è finito. Domani HCB Alto Adige e VSV Villach si affrontano per gara 1 delle semifinali  playoff, penultimo atto della Erste Bank Eishockey Liga. Biancorossi in casa per gara 1. Domenica alle 17:45 la sfida in programma al Palaonda di Via Galvani. Al gran completo la truppa allenata da coach Pokel. Zisser. “VSV avversario da rispettare, ma noi dobbiamo pensare a giocare il nostro hockey, come abbiamo sempre fatto”.

Il tempo dell’attesa è finito. Domenica il Palaonda di Bolzano (ore 17.45) accende i riflettori per la prima, attesissima gara 1 delle semifinali playoff della EBEL. I biancorossi attendono Villach, reduce dalla brillante vittoria nei quarti di finale contro i Vienna Capitals, dove i carinziani hanno messo sotto 4:1 i vice campioni in carica. Nell’altra semifinale si affrontano i Red Bull Salzburg e i Black Wings Linz. Le due serie si giocano al meglio delle cinque partite.

Stefan Zisser: “Siamo tranquilli, dobbiamo puntare ad arrivare fino in fondo”  

Uno dei senatori della truppa biancorossa, l’attaccante Stefan Zisser analizza la serie contro Villach.

“Un avversario difficile – dice – sono una squadra con un grande attacco, ma nel corso della stagione abbiamo giocato sempre alla pari. Noi dobbiamo rispettarli, come è giusto che sia, ma l’importante è pensare al nostro gioco e a giocare un hockey intelligente e disciplinato. Gara 1 sarà molto importante – continua –ognuno di noi deve giocare e lottare per la squadra. Abbiamo preparato bene questa serie- conclude – siamo sereni e pienamente convinti delle nostre partite. Speriamo di avere attorno a noi il calore dei tifosi, il loro supporto sarà determinante”.

Gli avversari

Il VSV, dopo avere concluso al quinto posto il Pick Round (girone intermedio con le prime sei della stagione regolare), è cresciuto in maniera esponenziale, eliminando, come detto, i Vienna Capitals in cinque gare di playoff. In attacco, le due bocche da fuoco principali sono i due imports John Hughes e Derek Rya, top scorer in regular season della Erste Bank Eishockey Liga. Nei quarti di finale playoff, Hughes è stato il giocatore più prolifico, con 5 reti e 3 assist, seguito da Eric Hunter (1+3), Marco Pewal (3+1) e Brock McBride (2+2). Derek Ryan è il miglior assistman (ben 9, con un gol all’attivo). In porta, J.P Lamoureaux., nella serie con i Capitals, ha chiuso con un percentuale parate del 92,08% (2,62 gol di media incassati a partita).

Bolzano e VSV a confronto

In stagione regolare e nel Pick Round, le due formazioni si sono incontrate per sei volte. Quattro successi per la truppa di Pokel (4:1 18 ottobre 2013, 4:2 il 10 dicembre, 2:1 il 3 gennaio, 6:2 il 30 gennaio), due le vittorie carinziane (4:2 l’11 ottobre, 6:3 l’01 febbraio). Il bilancio dei gol è favorevole ai Foxes (21:16). Nelle sfide dirette tra le due compagini, in casa Bolzano il top-scorer è l’attaccante sloveno Ziga Pance (3+2), alla pari di Rick Schofield. Tra gli austriaci guida la speciale classifica Derek Ryan (3+5), seguito da Curtis Fraiser (3+1). Nei sei precedenti, la media parate dei due portieri si equivale (91,8% Hübl, 91,0% Lamoreaux). Dati curiosi. Il Bolzano ha un’età media più alta (27,13 anni), contro i 26,80 del Villach. Nella classifica +/- dopo i precedenti tra le squadre, per il Bolzano guida Rick Schofield (+4), nel VSV il migliore è il solito Derek Ryan (+2). Il Bolzano in stagione non ha mai perso contro il Villach sul ghiaccio del Palaonda. L’ultimo precedente stagionale (pick round) è stato vinto dal VSV, che ha interrotto una striscia di quattro vittorie del Bolzano.

Le formazioni

Bolzano inizia la serie di semifinali al gran completo. Tutti abili e arruolati in casa biancorossa, con Pokel che avrà a disposizione 13 attaccanti e sette difensori a roster. Nessuna defezione di rilievo anche in casa austriaca.  Per la sfida di domenica, attesi al Palaonda almeno 350 tifosi dalla Carinzia. Al Palaonda atteso il pubblico delle grandi occasioni.

Biglietti, info e parcheggi

La prevendita dei biglietti presso le casse del Palaonda è già stata avviata. Questi gli orari: venerdì sera (17-19), sabato 22 febbraio con orario 10-12. Domenica 23 febbraio, giorno della partita, casse aperte dalle 15 e fino all’inizio dell’atteso confronto. Per i prezzi e le modalità di acquisto dei tagliandi è possibile consultare il sito www.hcb.net, cliccando il seguente link: http://www.hcb.net/it/tickets/biglietti-abo.html. Per gara 1 di domenica rimane aperto (a pagamento) per tutti i tifosi il parcheggio della Fiera di Bolzano. Per l’occasione, la società ha deciso di invitare gratuitamente tutti i dirigenti, allenatori e giocatori tesserati di Alto Adige, Trentino e Veneto.

EBEL, gara 1 semifinali playoff “best of five” (domenica 23 marzo 2014)
HCB Alto Adige – EC Villacher SV (Palaonda di Bolzano, ore 17.45)
EC Red Bull Salzburg – EHC Liwest Black Wings Linz (ore 17.30)

Queste le date delle semifinali playoff

Gara 2: martedì 25 marzo 2014
EC Villacher SV – HCB Alto Adige (ore 19.15)
EHC Liwest Black Wings Linz – Red Bull Salzburg (ore 19.30)

Gara 3:  venerdì 28 marzo 2014
HCB Alto Adige – EC Villacher SV (19.45)
Red Bull Salzburg – EHC Liwest Black Wings Linz (ore 19.15)

Eventuale gara 4: domenica 30 marzo 2014

Eventuale gara 5: martedì 1 aprile 2014

Tags: