U16, 3ª – Prima vittoria del Milano. Dominano Gherdeina e Caldaro

Terza giornata ricca di gol con 5 partite su 6 che hanno visto la vittoria della squadra fuori casa. Gherdeina e Caldaro sono a punteggio pieno, bene le bellunesi con Pieve di Cadore e Feltreghiaccio nelle parti alte delle rispettive classifiche.

Gruppo A
freccia calendario

Tanti gol a Brunico ma il Gherdeina non smette di vincere: 20ª vittoria su altrettante partite. I rossoblù sono sempre stati in vantaggio o quasi, ma senza mai prendere il largo. 2-0 garedenese tra il 6° e il 7° con Holzknecht e Demetz, i Lupi accorciano con Miciulla al 10°. Sei reti nel secondo tempo: Gluck (G), Laner in inferiorità numerica (P) e Kasslatter per il 4-2 del Gherdeina. In due minuti il Val Pusteria acciuffa il pareggio: segnano Tomasini e Laner in superiorità numerica. La gioia dura poco perché 26 secondi dopo il Gherdeina è ancora avanti con la rete di Mair. La successione delle reti resta in favore degli ospiti anche negli ultimi 20 minuti. Trovano la rete nel giro di 3 minuti Grossrubatscher (G), Beikircher (P), la seconda di Hannes Kasslatter (G) e la terza del giallonero David Laner.
Per i pusteresi la classifica parla ancora di zero punti, il campionato è ancora lungo ma ad oggi i Lupi sarebbero fuori dai play-off.
Prima sconfitta in questa seconda fase del Fassa che cade a Pieve di Cadore. Il successo veneto è maturato nei primi minuti, con gli orsetti avanti 3-0 nel primo tempo e 5-0 nel secondo. Segnano Da Val, Alan Monferone (2), Emanuele Larcher (2) e Talamini. Il Fassa nel terzo tempo ha tentato la scalata fino al 3-5 (due Massimo Zanet e una Schiavone) affossato dalla rete finale di Monferone.
Sale a 4 anche il Ritten Sport dopo aver battuto in doppia cifra il Varese. In gol per i lombardi Manfè subito dopo 11 secondi, Ronzoni e Papalillo per il 3-5. I Buam a segno con Kevin Fink sei volte, Stefan Spinell con tre e una con Vigl e Graf.

3ª giornata 26/01/2014 domenica
Val Pusteria – Gherdeina 6-7 (1-2, 3-3, 2-2)
Pieve d.C. – Fassa 6-3 (3-0, 2-0, 1-3)
Ritten Sport – Varese 11-3 (4-1, 3-2, 4-0)

Classifica   P.ti i V-N-P  gol  +/-
Gherdeina       6 3 3-0-0 22-11  11
Ritten Sport    4 3 2-0-1 18-11   7
Pieve di Cadore 4 3 2-0-1 13-9    4
Val di Fassa    2 2 1-0-1  9-7    2
Val Pusteria    0 2 0-0-2  8-11  -3
Varese          0 3 0-0-3  6-27 -21

Prossimo turno, 4ª 02/02/2014 domenica
15.00 Gherdeina – Pieve d.C.
12.30 Varese – Val Pusteria
16.00 Ritten Sport – Fassa


Gruppo B
freccia calendario

In questa seconda fase prima vittoria del Milano, e di una squadra del Nord-Ovest in genere, alla Weihenstephan Arena di Vipiteno. I Broncos vanno in vantaggio ma nel secondo tempo Pirelli manda tutti al riposo sul punteggio di 1-1. Nell’ultima frazione il Milano si ritrova in vantaggio per la seconda volta in questo girone col gol di Gallarotti e si ripete con Loreti quando il Vipiteno aveva agguantato di nuovo il pari. Nel finale i ragazzi di casa le provano tutte per prendersi almeno un punto ma i ragazzi di Da Rin sono bravi a resistere. La gara si sarebbe dovuta giocare all’Agorà ma un problema alle serpentine ha portato all’inversione delle piste costringendo il Milano alla terza trasferta consecutiva, portata a termine con successo. Il Vipiteno è ora affiancato in classifica proprio dai milanesi nella zona calda.
Torna alla vittoria il Feltreghiaccio. I bellunesi rincasano da Torre Pellice con un pesante 9-3 in attivo. Il Valpellice al 5° va avanti per 2-0 (Geymonat e Malan) ma poi succede qualcosa. Già alla fine del primo tempo il Feltre è sul 5-2. In gol tre volte Matteo Dall’Agnol, due Gregorio Brunelli, una Righes, Nachtigal, Polini e Raccanelli. Nell’ultima frazione l’attacco bellunese si blocca e i piemontesi tornano al gol con Garnier nelle battute finali.
Quello che doveva essere lo scontro al vertice tra due protagoniste s’è trasformato in un match a senso unico in favore del Caldaro. I Lucci mettono in ginocchio lo Juniorteams con 9 reti a uno. In rete tre volte Armin Aste, una A. Tomasini, F. Massar, De Donà, Reffo, M. e A. Gasser. Di Braito l’unica rete di Bassa Atesina al 35° sul punteggio di 0-4.

3ª giornata 26/01/2014 domenica
Juniorteams – Caldaro 1-9 (0-2, 1-3, 0-4)
Valpellice – Feltreghiaccio 3-9 (2-5, 0-4, 1-0)
Vipiteno – Milano 2-3 (1-0, 0-1, 1-2)

Classifica  P.ti i V-N-P  gol  +/-
Caldaro        6 3 3-0-0 21-6   15
Feltreghiaccio 4 3 2-0-1 18-12   6
Juniorteams    4 3 2-0-1 14-13   1
Vipiteno       2 3 1-0-2  7-9   -2
Milano         2 3 1-0-2  9-17  -8
Valpellice     0 3 0-0-3  7-19 -12

Prossimo turno, 4ª 02/02/2014 domenica
12.15 Caldaro – Valpellice
12.30 Milano – Juniorteams
15.45 Vipiteno – Feltreghiaccio

Tags: ,