La settimana del Pieve di Cadore

(dal sito del Pieve di Cadore)

UNDER 18 (ALLEGHE) – Grande equilibrio a Selva Val Gardena, nell’incontro disputato sabato 19 tra l’Alleghe ed il Gherdeina.
Alla rete siglata nel primo tempo da Luciani, risponde nella ripresa la squadra alto atesina con una doppietta, ancora impattata, prima della sirena, dal “diavolo della Tasmania” Erwin Martini.
Nell’ultima frazione gol al fulmicotone dei padroni di casa, dopo 18 secondi. Ci pensa Cagnati a rimettere il risultato sul pari a otto minuti dalla fine.
Risultato specchio dell’incontro, sempre in equilibrio.
Gardena, ottavo, che mantiene il vantaggio di dieci punti sull’Alleghe, nono.
Prossimo appuntamento il 7 febbraio, in casa del Merano.
GARDENA – ALLEGHE 3-3 (0-1 2-1 1-1)

UNDER 16 – Domenica 20 l’under 16, reduce dalla meritata vittoria sul Valpusteria nel primo incontro della seconda fase, fa visita al Renon, squadra sconfitta nella prima partita del girone dal Gardena (ancora imbattuto dall’inizio della stagione). Nella prima fase avevamo vinto contro i “Buam”, ma questo non ci tranquillizza. Conosciamo il valore degli avversari.

Iniziano meglio loro e vanno in gol. Mirco Talamini ci porta sul pari. Ancora loro ne realizzano due in successione, ma Giulio da Val riduce ancora le distanze. Prima sirena sul 3 a 2.
Nel secondo drittel Nicolò Bravin ci porta sul pari. Non c’è tempo di gioire perché i Ritten boy ne mettono un altro a referto. La seconda pausa è sul punteggio di 4 a 3.
Nel terzo periodo la stanchezza si fa sentire. Siamo stanchi noi, ma anche loro. Ad un minuto dalla fine tentiamo anche la carta dell’uomo di movimento in più. Niente da fare: finisce così.
E’ stata una bella gara, giocata bene da entrambe le squadre, alla pari. Il risultato arride a loro. Peccato. Attendiamo la gara di ritorno.
Domenica 26 ospitiamo il Fassa.
RENON – PIEVE 4-3 (3-2 1-1 0-0)

UNDER 14 – Mercoledì 15 l’under 14, reduce dalla pesante sconfitta per 9 a 1 rimediata in casa delle aquile del Fassa, affronta altri volatili, i picchi del Feltre, nel recupero della 10^ giornata. I fassani guidano la classifica ed i feltrini sono gli immediati inseguitori. Si preannuncia quindi una difficilissima sfida che si conferma già dal primo parziale: 4 a 0 per i padroni di casa.
Nel secondo altre quattro reti, intervallate solo dal gol che salva la bandiera giallo blu: segna il “Triky” (Luca Talamini).
Il terzo parziale è un 2 a 2 che porta il Feltre in doppia cifra: per noi vanno in gol Alex Rossi e Lorenzo Caltana.
Il finale è 10 a 3: una debacle completa… anche stavolta nessun commento.
FELTRE – PIEVE 10-3 (4-0 4-1 2-2) – giocata mercoledì 15

Sabato 18 l’under 14 ospita il Fiemme, squadra che, sino ad ora, ha raccolto solo tre vittorie, una con il Cornacci (penultima) e due con il Trento (ultima). Sulla carta una partita facile.
Non è proprio così: il primo tempo si chiude sul pari: 1 a 1, con rete di Alex Rossi.
Peter cerca di dare la sveglia e, nella seconda frazione, vanno in rete “Shutz” (Manuel Da Rin Zanco) per due volte, “Ciccio” (Giorgio Panciera) ed il “Bed” (Giorgio de Bona). Seconda sirena sul 5 a 1.
Ad inizio del terzo periodo il “Bed” raddoppia e va in rete anche “capitan Giovannino” (Giovanni Toffoli). Prima della fine segna anche il più piccolo degli orsi, Lorenzo, “Calty”, Caltana. Anche loro ne fanno due ed il tabellone si ferma sul 8 a 3.
Di positivo, alla fine… il risultato…
Sabato 25 andiamo ad affrontare il Trento, fanalino di coda.
PIEVE – FIEMME 8-3 (1-1 4-0 3-2) – giocata sabato 18

UNDER 12 – Domenica mattina arrivano i leoncini dell’Asiago contro i quali, all’andata all’Odegar, avevamo pareggiato.
Nel primo tempo la prima linea subisce, per due volte, la concretezza delle incursioni dei felini. Il primo drittel si chiude sul 2 a 0.
Nella seconda frazione Michele Bridda (uno dei gemelli “Samsung” anche se non siamo in grado di indicare se lui sia “Sam” o “Sung”) prova a raddrizzare il match, ma la prima linea fa del suo meglio per complicare la vita alla squadra e concede ai leoncini la gioia della terza segnatura. Anche la loro seconda linea, esattamente un minuto dopo, imita i fratelli maggiori e si va sul secondo riposo sul 4 a 1 per gli ospiti.
Terzo drittel ancora di marca vicentina con altra segnatura e penalità varie per noi. Finisce 5 a 1.
Nella gara ai rigori gli orsetti iniziano bene, con gol del “Calty”. Poi si va avanti a sbagliare in alternanza sino a che i leoncini mettono a segno l’ultimo dei cinque penalty portandoci ad oltranza. Al sesto noi sbagliamo e loro no. Perdiamo, così anche il punto aggiuntivo.
Incontro dall’esito quindi non proprio positivo. Gli orsetti di mezzo non convincono.
Per l’under 12 prossimo appuntamento a Padova, domenica, 26.
Positivissima, invece, la presenza di Ivano, ancora in cabina con noi, sempre attento a quanto accade in campo.
Molti, compreso arbitro ed avversari, passano per un saluto, dimostrando l’amicizia che lega tanti al nostro “vecchio leone”. Durante la gara era in partenza anche l’under 16 per Renon. Il capitano passa in cabina e riceve da Ivano la raccomandazione all’impegno e l’assicurazione che ci sarà, anche domenica prossima, per la partita della loro formazione contro il Fassa.
PIEVE – ASIAGO 1-5 (0-2 1-2 0-1) + sconfitta ai rigori

UNDER 10 – MINITORNEO A CORTINA – Domenica mattina gli under 10 più piccoli (i 2004, diciamo così, “più capaci” giocano, infatti, in 12) fanno visita agli scoiattoli. Minitorneo contro Cortina, Alleghe/Zoldo e Padova.
In squadra schieriamo, oltre ai 2004 ed ai 2005, anche tre 2006 ed un 2007.
Bene il gioco e buono il risultato con Alleghe/Zoldo e Padova, meno con gli scoiattoli.
Comunque tutta esperienza di sport, anche per i responsabili che accompagnano gli orsetti (“omonimi contro”)
Prossimo appuntamento il 09 marzo ad Alleghe

UNDER 8 – Baby orsi in pausa (per modo di dire visto che alcuni hanno giocato con la 10…)