U20, 17ª – Avvicendamento in testa, ora comanda il Renon

Col Pusteria a riposo il Ritten Sport si sbarazza dell’ostico Vipiteno e ritorna in testa alla classifica. Doppiette di Markus Spinell e Julian Kosnter, sigillo finale di Vigl. I Broncos, sotto di 0-2 al primo riposo, han provato la rimonta con Seeber che al 34° aveva trovato l’1-2, soffocato dalla nuova rete del Renon appena 50 secondi dopo. Il secondo gol biancoblu nel finale, quello del 2-5, è di Delueg.
Al terzo posto è sempre più solo l’Asiago vincendo all’Olimpico per 6-3. Il Cortina va sotto già nel primo tempo per 0-2 (Xamin al 3° e Gabri al 17°) ma nei primi 10 minuti della ripresa impatta con Zanatta e Talamini il powerplay. Tutto da rifare per i vicentini che 5 minuti dopo tornano già in vantaggio con la seconda marcatura personale del varesino Davide Xamin. Prima del secondo riposo l’Asiago dilaga con Rodeghiero e Magnabosco. Nel terzo tempo gli ampezzani provano la rimonta con Tilato dopo appena 82 secondi ma un’altra situazione in 5 vs 4 dei ragazzi dell’Altopiano porta al secondo gol di José Antonio Magnabosco che al 51° ammazza la partita e consolida il podio dell’Asiago verso i play-off.
Vola sempre più in alto il Caldaro al suo terzo risultato utile consecutivo dopo una striscia di 10 sconfitte e una sola vittoria. Battendo in casa 4-2 il Gherdeina raggiunge al settimo posto proprio i ladini. Primi due tempi fotocopia con i Lucci in avanti e il Gherdeina ad acciuffare il pareggio un minuto dopo il gol dei caldaresi. Nel terzo tempo Simon Andergassen (doppietta personale) fa tornare in vantaggio il Caldaro al 51° ma questa volta l’attacco rossoblu si ferma e i ragazzi di casa segnano il 4-2 a un minuto dalla fine. Le altre reti sono di Massar e Martini per il Caldaro, Major e Costa per gli ospiti.
Se vuole evitare l’ultima posizione, non tutto è perduto per il Valpellice di Di Fazio grazie alla vittoria col Merano. 2-0 Valpe al 6° minuto per le reti di Penna e Migliotti, i meranesi impattano in tre minuti con la doppietta di Sebastian Thaler. La prima frazione si conclude comunque col vantaggio biancorosso per la rete di Mondon Marin a un minuto e mezzo dal riposo. Nel drittel centrale i Bulldogs dilagano con Cordin, Castagneri e la seconda di Davide Migliotti intervallata dal 3-5 di Boaretto. Chiude in inferiorità numerica la seconda rete di Federico Cordin. Rissa finale a un minuto dalla fine tra Tumminello e Armand Pilon (Valpe) contro Gruber e Weiss (Merano).

freccia La formula
freccia Il calendario

17ª giornata del 05/01/2014
Caldaro – Gherdeina 4-2 (1-1, 1-1, 2-0)
Cortina – Asiago 3-6 (0-2, 2-3, 1-1)
Vipiteno – Ritten Sport 2-5 (0-2, 1-1, 1-2)
Valpellice – Merano 7-3 (3-2, 3-1, 1-0)
Riposo: Val Pusteria

Classifica     p.ti PG  V-N-P    gol +/-
1. Ritten Sport  24 14 11-2-1  85-44  41
2. Val Pusteria  23 14 10-3-1  55-24  31
3. Asiago        21 13 10-1-2  78-33  45
4. Vipiteno      16 15  7-2-6  40-47  -7
5. Cortina       13 13  6-1-6  54-41  13
6. Merano         9 15  4-1-10 44-80 -36
7. Gherdeina      7 13  3-1-9  42-57 -15
8. Caldaro        7 14  3-1-10 36-63 -27
9. Valpellice     4 13  2-0-11 29-74 -45

Prossimo turno

recupero 11ª giornata
08/01/2014 16.30 Val Pusteria – Asiago

recupero 16ª giornata
08/01/2014 16.45 Renon – Valpellice

18ª giornata
12/01/2014 17.15 Merano – Val Pusteria
12/01/2014 17.30 Gherdeina – Vipiteno
12/01/2014 18.00 Valpellice – Cortina
12/01/2014 18.45 Asiago – Caldaro
Riposo: Renon

recuperi 11ª giornata
14/01/2014 19.00 Cortina – Renon
15/01/2014 17.15 Caldaro – Valpellice

Tags: ,