LNA: lo Zurigo mantiene il comando

Dopo la pausa osservata nell’ultima settimana del 2013 per consentire a Davos e Ginevra la disputa della Spengler Cup, con l’inizio dell’anno è ripartito il massimo campionato elvetico. In questa prima settimana del 2014 le 12 contendenti hanno disputato due sfide “accoppiate”, ovvero ogni formazione ne ha affrontata un’altra in una duplice sfida che le ha viste scontrarsi con una partita in casa per ciascuna.
Come consuetudine iniziamo a dare uno sgardo alle squadre del Canton Ticino. L’Ambri Piotta consolida il suo secondo posto in classifica, dopo aver perso la partita alla Bossard Arena di Zugo grazie alla rimonta dei padroni di casa operata nel terzo periodo, i leventinesi si riscattano parzialmente sul ghiaccio di casa sconfiggendo la squadra allenata da Doug Shedden, dapprima impattando il match grazie a una rete di Rick Park a soli 32 secondi dalla sirena finale, per poi superare gli avversari ai tiri di rigore grazie al penality decisivo di Inti Pestoni. Il Lugano prosegue nella sua rincorsa ai piani alti della classifica e si insedia al quarto posto. Dopo aver vinto alla Patinoire de Malley ai rigori, i bianconeri ticinesi fanno bottino pieno alla Resega, battendo gli avversari per 3 a 1.

Giovedì 02.01.2014
ZSC Lions     – Kloten Flyers   2:3 SO
EHC Biel      – Fribourg        2:3
Lausanne HC   – HC Lugano       2:3 SO

Venerdì 03.01.2014
EV Zug        – Ambri-Piotta    3:2
Genève        – SC Bern         3:1
Lakers        – HC Davos        3:1

Sabato 04.01.2014
Ambri-Piotta  – EV Zug          4:3 SO
SC Bern       – Genève          0:2
HC Davos      – Lakers          6:2
Fribourg      – EHC Biel        2:7
HC Lugano     – Lausanne HC     3:1

Domenica 05.01.2014
Kloten Flyers – ZSC Lions       3:4

In testa alla classifica prosegue la corsa solitaria dello Zurigo che ha fatto il vuoto dietro di se. I Lions, dopo aver perso in casa il derby con il Kloten ai rigori, si rifanno andando a vincere 4 a 3 alla Kolping Arena con una spettacolare rimonta nei minuti finali della gara.
Il Friborgo prosegue la sua stagione di alti e bassi e questo weekend è lo specchio della stagione dei burgundi che, dopo aver vinto alla Eisstadion di Biel anche grazie alla grande prova di Sandy Jeannin (un gol e un assist per lui al rientro da un lungo infortunio), perdono sulla pista di casa con un pesante 2 a 7. In quinta posizione il Davos che, dopo aver inopinatamente perso 3a 1 alla Diners Club Arena di Rapperswil, si rifanno alla Vaillant Arena sconfiggendo i sangallesi per 6 a 2.
Il Kloten rimane inchiodato alla sesta piazza dopo i due punti racimolati sulla pista dei Lions. Quanto basta per mantenere tre punti di vantaggio sul Ginevra, unica squadra a fare bottino pieno in questa settimana, proseguendo così il momento magico culminato con la vittoria nella Spengler Cup. I ginevrini fanno l’en plein contro il Berna, superando proprio gli orsi in classifica e relegandoli così all’ottavo posto in classifica. Tra le altre cose, dopo la rissa scaturita negli istanti finali della partita giocata a Ginevra, il giudice sportivo ha sospeso due giocatori per squadra: Travis Roche e Byron Ritchie per il Berna e Alexandre Picard e Cristopher Rivera per il Ginevra.
In nona posizione il Losanna che, con il solo punticino racimolato contro il Lugano, vede allontanarsi l’ottava piazza, ultima per approdare alla post season. Il Biel, grazie alla vittoria ottenuta a Friborgo, maniene la decima piazza davanti allo Zugo. Per entrambe le formazioni i playoff rimangono al momento un obiettivo di non facile raggiungimento. Chiude la classifica il Rapperswil a cui servono a ben poco i tre punti ottenuti contro il Davos, probabile che coach Anders Eldebrink stia già lavorando in ottica playout.

Classifica
Pos Club           GP   V   P  Vot Pot Vso Pso  GF:GS  PT
1.  ZSC Lions      38  24   7   0   1   0   6  129:87  79
2.  Ambri-Piotta   38  20  13   0   0   2   3  105:90  67
3.  Fribourg       36  19  13   1   0   2   1  105:104 64
4.  HC Lugano      37  17  13   1   3   3   0  102:84  62
5.  HC Davos       36  16  13   1   1   4   1  114:96  60
6.  Kloten Flyers  37  14  14   3   1   5   0  106:91  59
7.  Genève         37  14  14   1   3   4   1  105:95  56
8.  SC Bern        37  14  14   3   3   1   2   93:97  55
9.  Lausanne HC    35  13  15   1   1   2   3   77:85  49
10. EHC Biel       38   9  20   1   1   5   2   91:118 42
11. EV Zug         36   9  16   3   1   0   7   94:120 41
12. Lakers         37   7  24   1   1   1   3   85:139 29

Tags: