Un Fassa umile espugna l’Agorà

milano-fassa-15Con la partita di questa sera inizia il secondo girone di ritorno. Dopo il rinvio della partita di Santo Stefano, Milano e Fassa si ritrovano di fronte ma questa volta all’Agorà. Serata da dimenticare per il Milano, per il proprio allenatore e per la quaterna arbitrale. La squadra scende sul ghiaccio senza mordente e senza quella cattiveria che serve per vincere una partita. Insam cambia ancora una volta le linee, Lo Presti in prima al posto di Ranallo, malgrado sia scritto sulla pietra che squadra che vince non si cambia. Infine, la quaterna arbitrale riesce a fischiare falli molto discutibili.

I padroni di casa si presentano con tutto il roster a disposizione ad eccezione del solo Marcello Borghi, infortunatosi con la nazionale alle Universiadi, e si schiera con Lo Presti, Estoclet e Fontanive in prima; Schell, DiDiomete e Migliore in seconda; Ranallo, Goi e Caletti in terza. In difesa si gira a cinque con Gellert, Fritsch, Lutz, Guerra, Re e a Latin viene concesso qualche cambio. La prima azione importante è dei padroni di casa con Estoclet che serve Lo Presti ma il tiro di quest’ultimo viene respinto da un milano-fassa-105attento Vallini. Il Milano preme ed una doppia conclusione di Ranallo viene fermata dal goalie avversario. Al 4.40 è ancora Lutz a rendersi pericoloso, ma al 4.55 Jeslinek fredda Dainton e i 2110 presenti. Il Milano tenta una reazione e al minuto 8.29 Estoclet impatta il risultato con un preciso diagonale dopo una bella discesa di Fontanive. Trovato il pareggio i rossoblù creano con ancora Estoclet e Ranallo. Gli arbitri mandano i panca puniti DiDiomete, molto dubbia la penalità, e in 4vs4, precedentemente era stato mandato in penalty box Kostner, gli ospiti passano in vantaggio con un preciso fendente di Gilmozzi. Il tempo si chiude con Ranallo che si presenta  solo davanti a Vallini ma quest’ultimo respinge più per errore del 10 milanese che per proprio merito.

Il secondo drittel inizia con 16″ di superiorità ospite per penalità inflitta a Schell nel periodo precedente. Al 2.05 Sindel, con la propria squadra in superiorità, altra penalità dubbia fischiata a Lutz, buca la rete per il 3 a 1. I padroni di casa sprecano 14″ di 5vs3 e 1.46 di 5vs4. Non è serata, e sono ancora gli ospiti ad impegnare Dainton con Sindel, una vera spina nel fianco nella difesa milanese.

milano-fassa-114Il terzo tempo è un vero assedio rossoblù alla gabbia ospite. Ranallo, Goi, Fritsch, Estoclet impegnano Vallini. La squadra di Insam spreca anche due superiorità. Recuperata la parità numerica sul ghiaccio sono ancora Lutz, DiDiomete, Schell, Gellert e Guerra ad impegnare il portiere trentino. Il disco non vuole entrare fino a quando Lutz decide di fare tutto da solo e infila Vallini per il 2 a 3. Il Milano preme ed impegna ancora l’estremo aversario con Gellert. Ad 1.12 dalla fine, Insam toglie il proprio goalie per un uomo di movimento in più ma sono gli ospiti con Sindel ad andare in goal, a porta vuota, per il definito 4 a 2.
Brutta sconfitta per i rossoblù ed ultimo impegno dell’anno con il Valpellice lunedì 30 dicembre.
L’Agorà ospiterà nuovamente una partita dei propri beniamini mercoledì 1 gennaio con il Renon.

Hockey Milano Rossoblu – SHC Fassa 2-4 (1-2, 0-1, 1-1)
Reti: Periodo 1. SHC Fassa – Simon Kostner (Diego Iori, Jakub Sindel) 4:55. Hockey Milano Rossoblu – Adam A. Estoclet (Nicola Fontanive, James Fritsch) 8:29. SHC Fassa – Federico Gilmozzi (Enrico Chelodi) 15:04
Periodo 2. SHC Fassa – Jakub Sindel (superiorità numerica) (Johan Burlin, Simon Kostner) 2:05
Periodo 3. Hockey Milano Rossoblu – Andreas Lutz (Marcello Ranallo, Adam A. Estoclet) 15:36. SHC Fassa – Jakub Sindel (porta vuota) (Diego Iori) 19:30

Tiri: Milano 42, Fassa 29
Penalità: Milano 7 (14 minuti), Fassa 6 (12 minuti)

Spettatori: 2110

Formazione Milano
Portieri: P. Dainton (F.Tesini). Difensori: J.Fritsch, A. Re, U.Guerra, A.Gellert, A.Lutz, N.Latin. Attaccanti: B.J. Schell, A.Estoclet, M.Ranallo, E.Caletti, D.DiDiomete, M.Lo Presti, T.Migliore, S.Gherardi, N.Fontanive, T.Goi, N. Lo Russo. Allenatore: A. Insam

Formazione Fassa
Portieri: G.Vallini (G.Scola). Difensori: J.Burlin, S.Costantin, T.Dantone, M.Jakovlevs, V.Laine. Attaccanti: D.Iori, M.Castlunger, F.Gilmozzi, M.Bernard, M.Jeslinek, J.Sindel, S.Kostner, N.De Luca, E.Chelodi, M.Marzolini, M.Dantone. Allenatore: E.Kostner

Arbitro: Alex Lazzeri
Arbitro 2: Glauco Colcuc
Primo Giudice di linea: Marco Bettarini
Secondo Giudice di linea: Simone Lega