Domenico Perna cambia idea: torna in Francia

Nella seconda metà di luglio Domenico Perna aveva scelto di tornare nel campionato LHJMQ, dove anni fa con i Dragons di Verdun aveva realizzato 96 punti in 70 partite. L’italo-canadese aveva risposto positivamente alla richiesta della neonata squadra del Valleyfield Braves, dove giocherà un 38enne Éric Lecompte, protagonista del primo scudetto dell’Asiago. Evidentemente Perna aveva ancora voglia di Europa, dove ha giocato per 8 stagioni consecutive: Francia e tanta Italia con Vipiteno, Gherdeina, Fassa, Egna e infine Ritten Sport dove la stagione scorsa ha realizzato 47 punti (20+27) in 51 partite. 153 partite di regular season, 148 gol e 215 assist per un totale di 363 punti (una media di 2.37 a partita). Ai playoff Perna ha avuto una media di 1.67 punti a quota 65 (30+35) in 39 gare. Ad aggiungersi 16 partite nella vecchia Alpenliga nel lontano 1999 con Asiago e Fassa.

Ebbene il 36enne di Montreal ha deciso di lasciare i suoi connazionali e tornare a giocare in Francia dopo le esperienze a Chamonix e Tours.  A volerlo dopo aver valutato numerose proposte sono stati i Delfini della città di Épinal nella regione della Lorena. I francesi semifinalisti la scorsa primavera schiereranno in porta l’ex pontebbano Andrej Hocevar e in attacco l’italo-canadese Steven Cacciotti, ad Egna nel 2008/09 quando in quell’anno nel Gherdeina Perna segnava 113 punti (36+77) in 39 sole partite.
Perna può giocare sia come centro sia come ala destra, ma sarà quest’ultimo il ruolo dove verrà scherato da coach Raphaël Marciano.

Statistiche su EliteprospectsEurohockey