Bolzano ad Alleghe con il nuovo attaccante Balazs Ladanyi

(com. stampa HC Bolzano) – Il 37enne attaccante ungherese è il primo rinforzo del Bolzano, in vista della chiusura di mercato. Grande esperienza e visione di gioco, Ladanyi arriva dalla Ebel, la prima lega austriaca, dove ha militato con gli ungheresi del Székesfehérvár. Domani è previsto l’esordio ad Alleghe.

Ala molto veloce e con una grande visione di gioco, Balazs Ladanyi arriva a Bolzano portando con sé una grande esperienza. Cresciuto nelle giovanili del Dunaújváros, il nuovo attaccante dei campioni d’Italia ha mosso la prima parte della sua carriera proprio con la squadra magiara, con la quale ha totalizzato 11 stagioni di fila. Dal 2005 al 2007, il giocatore ha vestito la casacca dell’Ujpesti, formazione ungherese con la quale ha disputato 78 partite, realizzando 111 punti, con 36 reti e 75 assist. L’anno seguente e fino al 2009, Ladanyi si è trasferito in Francia, militando due stagioni con il Briançon (67 partite con 84 punti complessivi).

Dal 2009 e fino a metà di questa stagione, l’attaccante ungherese ha raggiunto l’apice in carriera, disputando quattro stagioni in Ebel con la maglia del Székesfehérvár. In quattro anni ha totalizzato 199 presenze, con 60 reti e 145 assist complessivi. Lo scorso anno ha giocato in squadra con Christian Borgatello, prima che il terzino meranese facesse ritorno in Italia.
Balazs Ladanyi è un punto di forza della prima linea della nazionale ungherese, con la quale ha disputato ad oggi 18 campionati del Mondo. Il giocatore ha già sostenuto le visite mediche e sarà sul ghiaccio domani sera ad Alleghe.

Stats su Eliteprospects Eurohockey

freccia Riepilogo del mercato del Bolzano