U20 – L’Ucraina ci aiuta: Italia padrona del proprio destino

A Donetsk l’Ucraina padrona di casa ci fa un grande regalo portando il Kazakistan (vittorioso sugli azzurri) ai rigori. Ciò significa che se l’Italia vincesse entro i 60 minuti contro la Polonia, partita in programma tra pochi minuti, sarebbe sicura di essere promossa. Nel caso gli Azzurrini di Polloni passassero ai tempi supplementari occorrerebbe chiedere un altro regalo natalizio da parte della Gran Bretagna.

Kazakistan-Ucraina 2-1 d.r. (0-0, 1-0, 0-1, 0-0, 1-0)
Marcatori: 32:06 (1-0, PP) Fisenko, 43:35 (1-1) Petrangovsky. Rig. decisivo: (2-1) Savitski
Tiri: 46-23 (14-5, 14-9, 13-8, 4-1)
Penalità: 2-6 (0-0, 0-2, 2-2, 0-2)

Classifica P.ti G V -ot P  gol  +/-
Polonia       9 4 3 0-0 1 17-7  +10
Italia        9 4 3 0-0 1 13-3  +10
Kazakistan    8 4 2 1-0 1 12-8   +4
Ucraina       6 4 1 1-1 1  6-6    0
Gr. Bretagna  4 4 1 0-1 2  7-14  -7
Croazia       0 4 0 0-0 4  0-17 -17

Risultati

  • freccia 10 dicembre 2012
    Polonia-Kazakistan 6-3 (2-1, 3-1, 1-1)
    Croazia-ITALIA 0-3 (0-0, 0-3, 0-0)
    Ucraina-Gran Bretagna 2-1 d.r. (0-0, 1-1, 0-0, 0-0, 1-0)
  • freccia

    12 dicembre 2012
    Kazakistan-Croazia 5-0 (0-0, 1-0, 4-0)
    Gran Bretagna-Polonia 2-6 (2-1, 0-2, 0-3)
    ITALIA-Ucraina 3-1 (0-1, 1-0, 2-0)

  • freccia 13 dicembre 2012
    Gran Bretagna-Croazia 4-0 (1-0, 0-0, 3-0)
    Kazakistan-ITALIA 2-1 (1-0, 0-0, 1-1)
    Ucraina-Polonia 2-0 (0-0, 2-0, 0-0)
  • freccia 15 dicembre 2012
    ITALIA-Gran Bretagna 6-0 (0-0, 4-0, 2-0)
    Polonia-Croazia 5-0 (2-0, 2-0, 1-0)
    Kazakistan-Ucraina 2-1 d.r. (0-0, 1-0, 0-1, 0-0, 1-0)
  • 16 dicembre 2012
    ore 11:00 ITALIA-Polonia
    ore 14:30 Gran Bretagna-Kazakistan
    ore 18:00 Croazia-Ucraina

freccia La nazionale azzurra