Il Merano avanza nel segno della continuitá

(com. stampa HC Merano Junior)

Doug McKay sará l´allenatore delle aquile anche nella stagione 2012/13. Dopo l´ottimo lavoro svolto nella passata stagione dove McKay ha raggiunto tutti gli obbiettivi che assieme alla dirigenza del Merano aveva concordato, il rinnovo era quasi scontato. McKay è riuscito a portare ordine nella cabina del Merano ed ha trovato un buon mix tra giovani giocatori provenienti dal vivaio e giocatori esperti. In pochi ad inizio stagione avrebbero scommesso su questa squadra ma durante i play off la squadra è riuscita quasi a piazzare il grande colpo, mettendo in serie difficoltá una squadra collaudata come l´Appiano. Per la stagione 2012/13 il direttivo del Merano si aspetta un´ulteriore crescita e punta a raggiungere la semifinale. Giá da alcune settimane il vecchio e nuovo Coach stá formando la sua squadra. In questo senso il direttivo dell´HC Merano è lieto di annunciare il rinnovo di contratto con il terzino svedese Viktor Wallin. La stagione 2012/13 sicuramente non è stata molto facile per Wallin. Ad inizio stagione il suo migliore amico è morto in un terribile incidente aereo, un fatto che chiaramente lo ha condizionato moltissimo a livello emotivo. Wallin peró non ha mollato e ha mostrato durante questo periodo nerissimo della sua vita tutta la sua professionalitá continuando a lavorare duramente. Wallin è stato per molti dei suoi giovani compagni un´esempio e nei momenti caldi ha sempre fatto vedere le sue qualitá di leader. “Il rinnovo di contratto con McKay e Wallin portano continuitá al nostro progetto. L´anno scorso si è visto che abbiamo imboccato la strada giusta. I nostri giovani giocatori ci hanno ripagato la fiducia che avevamo riposto in loro ed anche in questa stagione avranno un ruolo importantissimo nella nostra squadra”, conferma il presidente del Merano Patrik König.