“Mazzo” torna in Alaska

Nick Mazzolini, promettente centro di origini italiane scelto dal Bolzano della nuova era Insam, se ne torna da dove era venuto. I biancorossi scelsero il 27enne dello stato più settentrionale degli Stati Uniti dopo che con gli Alaska Aces venne nominato nell’All Star 2010 dell’ECHL con uno score di un punto a partita. Proprio la stessa media registrata nel corso della passata stagione deliziando l’esigente pubblico biancorosso grazie alle sue qualità e ai numeri. Al Palaonda è stato secondo miglior marcatore dietro a Fretter, che per inciso sta facendo molto bene in DEL con gli Iserlohn Roosters avendo già segnato tre reti e un assist in 4 partite.
In ECHL Mazzolini incontrerà altri due suoi ex compagni di squadra: Rhett Gordon dei Colorado Eagles e Michael Busto dei Las Vegas Wranglers.

Stats da Eliteprospects – Eurohockey