Dopo 60 minuti di rissa, gli Orsi regolano le Aquile 4 a 2

di Andrea Berardo

In una partita che è sembrata più una rissa reale di wrestling che un match di hockey, gli Orsi portano a casa i 3 punti giocando un po’ sotto le loro possibilità.

Il primo terzo ha visto l’arbitro dimenticarsi del fischietto cosa che ha portato ad alcune cariche un po oltre il limite da entrambe le parti e poco spettacolo. Apre le marcature capital Ivo Rüthemann, abile ad insaccare il disco vinto all’ingaggio da un monumentale Dubé. Ci pensa Jeff Toms a pareggiare il risultato, con una azione solitaria che coglie impreparata la difesa bernese.

Il secondo periodo si apre con un arbitraggio sempre pessimo, volto a danneggiare gli Orsi con molte decisioni (dubbie) a favore delle Aquile. Prima David Jobin e poi Marco Buhrer vengono puniti lasciando per 4 minuti le Aquile in boxplay, che però non si rendono quasi mai pericolose. Al 28esimo Florian Conz e Justin Krueger vengono mandati in panca puniti per eccessiva durezza lasciando le compagini 4 contro 4. Dall’ingaggio che ne nasce Joel Kwiatkowski riporta in vantaggio gli Orsi tirando sul disco vinto all’ingaggio da Martin Pluss (premiato alla fine miglior giocatore della partita). La gioia dura appena tre minuti, quando in 3 contro 5 (dopo alcuni minuti di fischi e lancio di oggetti sul ghiaccio da parte dei supporters bernesi) il Berna è costretto a piegarsi ad un tiro di Dan Fritsche. E il secondo periodo si conclude di nuovo in parità.

Il terzo periodo si riapre con gli Orsi intenti a macinare gioco, e dopo 4 minuti una fucilata di Pluss dalla linea blu riporta il Berna meritatamente in vantaggio. Il Ginevra non si rende mai pericoloso, e la mossa di togliere Tobias Stephan dalla gabbia per mettere un sesto giocatore di movimento, non fa altro che permettere al canadese Brett McLean di insaccare il disco nella gabbia con una vera e propria prodezza balistica.

4 a 2 finale e nuova sfida tra Orsi ed Aquile alla Poste Finance Arena che si ripeterà sabato.

______

Luogo:        PostFinance Arena
Spettatori:   15465
Arbitri:      Didier Massy, Karol Popovic
Assistenti:   Matthias Kehrli, Andreas Kohler

Reti:
09:27    Ivo Rüthemann      (Christian Dubé)
16:38    Jeff Toms          (Martin Hoehener, John Gobbi)
28:11    Joel Kwiatkowski   (Martin Plüss)
32:23    Dan Fritsche
43:36    Martin Plüss       (Joël Vermin, Justin Krueger)
59:04    Brett McLean       (Jean-Pierre Vigier, Travis Roche)

Penalità:
Berna     7×2′
Ginevra   3×2′

Tags: ,