Il Poschiavo continua a vincere. Bene i ragazzi di Bormio

(com. stampa US Bormiese, Simone Rampa) – L’HC Poschiavo vince anche sotto la neve: sabato 27 novembre 2010 si è svolta una partita importante per l’HC Poschiavo, che ha affrontato l’Albula, compagine pure ancora imbatta in questo campionato.

HC Poschiavo – HC Albula 7:2 (1:0; 1:2; 5:0)
Formazione HCP: Triacca Michele, Casa Elia, Vecellio Manuele, Daguati Ivan, Vecellio Valerio, Monigatti Marco, Bracelli Leo, Sosio Valentino, Crameri Tiziano, Sala Gianmaria, Crameri Alex, Dum Vitezslav, Zangrando Francesco, Vassella Francesco, Crameri Emanuele, Passini Lorenzo, Vecellio Enzo, Lanfranchi Leonardo, Bracelli Michele – Headcoach:  Dum Vìtezslav 
Reti: 04:19 Vecellio Manuele (Crameri Alex Crameri Tiziano), 23:08 Müller Rico (Fellmann Thomas), 30:02 Vecellio Valerio, 36:51 Schmid Remo (Delja Stevan), 41:23 Dum Vitezslav (Vassella Francesco), 44:15 Crameri Emanuele, 54:56 Crameri Tiziano (Sosio Valentino), 58:40 Dum Vitezslav (Zangrando Francesco), 59:56 Daguati Ivan 
Le Prese, sabato 27 novembre 2010, 105 spettatori

Penalità: 9×2 min. per HCP, 9×2 min. + 10 min. 
Annotazioni: partita giocata sotto una fitta nevicata.

L’HC Poschiavo vince anche sotto la neve: sabato 27 novembre 2010 si è svolta una partita importante per l’HC Poschiavo, che ha affrontato l’Albula, compagine pure ancora imbatta in questo campionato.
All’inizio del primo tempo entriamo in campo convinti e motivati, ma sapevamo già che non sarebbe stata una partita facile. A causa del brutto tempo e della neve il ghiaccio era molto pesante e poco scorrevole, comunque nei primi cinque minuti riusciamo a portarci in vantaggio con un bel gol di Manuele Vecellio. Continuiamo ad insistere ma anche l’Albula si fa sentire e riusciamo a tenerci in vantaggio fino alla fine del primo tempo.
Nel secondo tempo entriamo in campo ancora più decisi e motivati ma dopo diverse buone occasioni sciupate da parte nostra, l’Albula ci coglie di sorpresa con il gol del pareggio. Noi non ci lasciamo andare e ripassiamo in vantaggio pochi minuti dopo con Valerio Vecellio. Continuiamo a giocare ma un po’ disorientati e l’Albula coglie l’occasione per segnare castigandoci in contropiede e andiamo così negli spogliatoi sul 2 a 2.
Dopo alcune parole del nostro coach iniziamo il terzo tempo portandoci in doppio vantaggio dapprima con Vittorio Dum junior e quindi Emanuele Crameri. Il tempo continuava a peggiorare, tanto che a metà del terzo tempo entrambe le squadre sono ritornate negli spogliatoi per far ripulire il ghiaccio. Dopo una breve pausa rientriamo in campo e segniamo altri tre gol con Tiziano Crameri, Vittorio Dum junior e Ivan Daguati. La partita finisce così sul 7 a 2. Anche questa partita riusciamo a portarla a casa e ottenere altri tre punti.
Il prossimo appuntamento è previsto per sabato 4 dicembre a Zernez.

Tags: