CU26 – La seconda giornata

Dopo aver demolito il Bergamo gli orsi polari di Dobbiaco fanno un sol boccone del Laives. 9-3 con 5 reti di Markus Rehmann che diventa il top scorer del campionato. Assente René Bachmann (infortunio al menisco, prognosi di mesi), coach Hosek ha giocato lo stesso a tre linee con l’impiego del 16enne Georg Feichter. Nel terzo tempo l’allenatore ha sostituito in porta Arnold Steinwandter per far giocare anche Kilian Seidl, prestito del Val Pusteria.
Battendo il Trento il Como tiene testa ai pusteresi riportando ai lombardi i ricordi dei fasti del passato. Il Trento, farm team del Bolzano, oltre alla sua prima sconfitta stagionale registerà anche le prime squalifica, quelle di Simon Wirth e Hannes Pichler. In testa c’è anche una squadra del veneto, il Pieve di Cadore che con l’ossatura del Cortina espugna il Drio le Rive lasciando i feltrini ancora all’asciutto. Domenica prossima è già scontro al vertice nel derby delle Tre Cime tra Pieve e Dobbiaco.

Nella prima casalinga del Val Venosta (con annessa presentazione ufficiale e Oktoberfest di Laces) le volpi hanno ottenuto i primi punti battendo l’Ora 3-1. Il vantaggio dato dalla rete nel primo tempo di Simon Ennemoser (assist di Forian Unterholzner) ha retto per tutta la partita con impegnatissimi entrambi i portieri: Johannes Tappeiner e Sebastian Gallmetzer. Il 2-0 di Luigi Casagrande arriva a porta vuota a poco più di un minuto dalla fine preceduto dalla terza marcatura ad opera di Mirko Clemente. 6 secondi dopo, quasi allo scadere, trovano la rete anche gli ospiti con Andreas Zelger.
Prima vittoria anche per il Pergine, che nella prima giornata aeva riposato, infliggendo un altra dura lezione al Bergamo.

2ª giornata
Dobbiaco – Laives 9-3 (4-2, 3-1, 2-0)
Pergine – Bergamo 7-1 (3-0, 4-1, 0-0)
Val Venosta – Ora 3-1 (1-0, 0-0, 2-1)
Como – Trento 4-1 (2-0, 0-0, 2-1)
Feltreghiaccio – Pieve d.C. 1-3 (0-1, 0-0, 1-2)
Ha riposato: Alleghe

Prossimo turno, 3ª giornata:
Domenica 24
ore 20.00 Val Venosta – Alleghe (Sabato 23)
ore 19.00 Bergamo – Como
ore 18.00 Ora – Pergine
ore 20.15 Feltreghiaccio – Laives
ore 20.00 Pieve d.C. – Dobbiaco
Riposa: Trento

Classifica:
.          p.ti G V N P  gol
1. Dobbiaco   4 2 2 0 0 20-7
1. Como       4 2 2 0 0  9-3
1. Pieve d.C. 4 2 2 0 0  6-3
4. Pergine    2 1 1 0 0  7-1
4. Ora        2 2 1 0 1  7-5
4. ValVenosta 2 2 1 0 1  5-4
4. Trento     2 2 1 0 1  5-5
8. Alleghe    0 1 0 0 1  1-4
8. Feltregh.  0 2 0 0 2  3-9
8. Laives     0 2 0 0 2  5-14
8. Bergamo    0 2 0 0 2  5-18

freccia dx 1ª giornata: Dobbiaco si dimostra la favorita Il calendario del campionato

freccia dx 1ª giornata: Dobbiaco si dimostra la favorita Le formazioni

_____________________

Partita Dobbiaco-Laives

TRENKER THOMAS (Dobbiaco)
ammonizione con diffida
Protestava animatamente avverso una decisione arbitrale e, pertanto, gli venivano inflitti 10 minuti di p.c.c.

Partita Como-Trento

PICHLER HANNES (Trento)
1 giornata
Al minuto 9,20 veniva punito con una penalità minore più 10 minuti di p.c.c. per aver caricato da tergo un giocatore avversario. Il direttore di gara fa presente che il giocatore che ha subito la carica riprendeva regolarmente il gioco.

WIRTH SIMON (Trento)
2 giornate
Al minuto 17,47 veniva punito con una penalità maggiore più p.p.c.c. perchè, in un contrasto di gioco, portava il proprio bastone al di sopra delle spalle colpendo il giocatore avversario all` altezza del volto procurandogli una ferita. Il direttore di gara fa presente che il giocatore ferito, dopo le cure del caso (suturazione della ferita), riprendeva regolarmente il gioco.