I Leventinesi cedono solo ai rigori

(Com. Stampa HC Ambrì Piotta) – Pronta reazione dei BiancoBlù dopo la prestazione nel derby di mercoledì. La grande volontà messa in campo ha permesso all’Ambrì di avvicinarsi alla vittoria contro i quotati burgundi, che si impongono solo ai rigori. Una prova di carattere che lascia ben sperare.

Diverse novità sul fronte dei Leventinesi. Kariya rientra in gioco, relegando Lehoux in tribuna, mentre Denisov cambia il numero sulla maglia (77). Sin dall’inizio i BiancoBlù si buttano in avanti con diverse occasioni costruite da Kariya e Bianchi, senza però riuscire a finalizzare sotto porta. Alcune defaillance difensive hanno permesso ai burgundi di avere occasioni di breakaway e di 2 contro 1, da cui è nata la prima rete del Gottéron con Benny Plüss.

Nel secondo periodo i burgundi di Pelletier iniziano con un ritmo veloce, ma questa è stata l’occasione per i Leventinesi di colpire l’avversario. Due splendide azioni di Roman Botta prima e Paolo Duca poi, portano i Leventinesi in vantaggio per 2 a 1 in poco più di un minuto. Dieci minuti dopo, purtroppo un tiro dallo slot di Plüss (doppietta) riporta tutto in equilibrio.

Nel terzo periodo, Eric Landry si è messo in evidenza avvicinandosi alla rete con un breakaway in cui Huet è riuscito a fermare il canadese.

Ai rigori solo Eric Landry va a rete per i Leventinesi, mentre per i burgundi Sprunger e Bykov regalano la vittoria al Friborgo.

Thomas Baumle (www.hcap.ch)

HC Ambrì Piotta – HC Fribourg Gottéron 2-3 dr (0-1; 2-1; 0-0; 0-1)

Stadio: Valascia
Spettatori: 3012
Arbitri: Massy, Arm/Huggenberger

Reti:
10.36 Benny Plüss (Jeannin, Lakhmatov) 0-1; 23.14 Roman Botta (Brunner, Gautschi) 1-1; 24.23 Paolo Duca (Pestoni) 2-1; 35.26 Benny Plüss (Bykov, Sprunger) 2-2; 65.00 Andrey Bykov (penalty) 2-3.

Penalità:
HCAP = 1 x 2 Min
HCFG = 1 x 2 Min

Formazioni:
HCAP = Bäumle, Giudici; Kutlak, Gautschi, Denisov, Kobach, Randegger, Stirnimann, Casserini, Vassanelli; Landry, Duca (C+TS), Pestoni; Kariya, Meier, Walker; Hofmann, Demuth, Raffainer; Bianchi, Brunner, Botta.
HCFG = Huet, Caminada; Birbaum, Heins, Ngoy, Loeffel, Rytz, Gerber, Ablanalp, Leuenberger; Jeannin (TS), Lauper, Kakhmatov; Aubin, Plüss, Knöpfli; Bykov, Wirz, Leblanc; Botter, Sprunger (C), Lüssy.

Note:
Rigori reti di Landry (HCAP), Sprunger e Bykov (HCFG); HCAP senza Westrum, Bundi, Croce e Incir (infortunati), Marghitola (Basilea) e Lehoux (straniero sovrannumerario).

Tags: