Le Aquile calano il tris di giovani

(com. stampa Aquile FVG) – Le Ice Hockey Aquile FVG proseguono nella conferma dei loro pezzi pregiati che tanto bene hanno fatto la scorsa stagione. A poche ore dalla conferma dei due “senatori” Michele Ciresa e Luca Rigoni, ecco che arriva l’estensione del contratto anche per Andrea Ambrosi, Patrick Rizzo e Rupert Stampfer: 66 anni in tre hanno ampiamente dimostrato di saperci fare sul ghiaccio e di avere grinta da vendere, il giusto mix per la linea verde pontebbana.

andrea ambrosiAndrea Ambrosi, difensore classe 1987, alla sua quarta stagione con la formazione friulana è reduce da una stagione sicuramente positiva che gli è valsa la conferma. Con 117 partite giocate è, alle spalle di Andreas Lutz, il secondo giovane con più presenze nelle Aquile di cui ben 47 disputate solo nell’ultima stagione che si è rivelata la migliore dal suo arrivo nell’ormai lontano 2007 con 10 assist dispensati ai compagni.

patrick rizzoPatrick Rizzo, attaccante del 1988, si appresta a vestire la maglia delle Aquile per il terzo anno consecutivo. Giovane interessante e in continua crescita, Patrick quest’anno festeggerà i 100 match giocati a Pontebba. Anche per lui la stagione 2009/2010 è stata la migliore con una rete e 4 assist a referto.

rupert stampfer Rupert Stampfer, 1989, anche lui alla quarta stagione sotto i lamellari del PalaVuerich è un giocatore che ha grinta da vendere e tanta forza di volontà. Nonostante i numerosi infortuni che gli hanno impedito di esprimersi al meglio, non si è mai demoralizzato. Ha caparbiamente insistito e, una volta ritornato sul ghiaccio, ha ripagato la fiducia della dirigenza friulana: vicino alle 50 presenze in Friuli, nell’ultima stagione Rupi ha segnato 4 reti e un assit in sole 23 partite giocate.

[table=102,6]