Elitserien Svedese: il punto sull’inizio del campionato

di Heiki Salme

Il 24 settembre 2009 ha preso il via la stagione 2009-2010 del massimo campionato svedese,  l’Elitserien.

Sono iscritte 12 squadre che disputeranno 55 turni di campionato, al termine le migliori 8 accederanno ai playoff che prenderanno il via il 18 marzo, la finale per determinare quale squadra sarà Campione di Svezia 2009/10 sarà giocata alla “meglio dei 7” e inizierà il 15 aprile.
La squadra detentrice del titolo è Färjestads  che nel girone finale dei play off  ha “scucito” lo scudetto all’ HV71, la squadra della città di Huskvarna situata nella Svezia meridionale (a titolo di curiosità aggiungiamo che tra Rogle la squadra più a sud e il Lulea la squadra più a Nord della Elitserien vi sono 1500 km.)

Oggi si è disputata la 9^ giornata e questi sono i risultati:

Luleå HF – MODO Hockey 3 – 1 (1-0, 1-1, 1-0)
La nuova “super linea” del Lulea composta dai fratelli Abbott provenienti dal Rogle e da Karl Fabricius (dal Frolunda)  è stata la linea che ha permesso al Lulea di vincere la partita realizzando 2 reti, la terza rete è stata realizzata da Johan Fransson con gli assist di Fabricius e Cam Abbott

Skellefteå AIK – Timrå IK 4 – 2 (3-0, 0-0, 1-2)
Protagonista della gara è stato il 16enne difensore dello Skelleftea Adam Larsson capace di realizzare 2 reti, entrambe in power play, dimostrando un grande talento nonostante la giovanissima età

Djurgårdens IF – Rögle BK 1 – 3 (0-2, 1-1, 0-0

Vittoria a sorpresa del Rogle in quel di Stoccolma, che infliggono così al Djugarden la terza sconfitta consecutiva

Linköpings HC – Brynäs IF 3 – 0 (1-0, 1-0, 1-0)

Vittoria relativamente facile del Linkoping che regola la squadra di Gavle con una rete per periodo, disputando un’ottima gara difensiva e primo shut-out stagionale per il portiere Fredrik Norrena.

HV71 – Södertälje SK 4 – 2 (1-0, 0-1, 3-1)
I vice campioni dell’ HV71 hanno dovuto soffrire più del previsto per avere ragione del fanalino di coda Sodertalje, capace di restare in partita per due periodi, per poi cedere di schianto nella frazione conclusiva

Frölunda HC – Färjestads BK 6 – 1 (1-1, 3-0, 2-0)

I quasi 12.000 spettatori tifosi degli “Indiani” accorsi allo Skandinavium si saranno sicuramente divertiti dato l’esito finale dell’incontro.  Primo periodo chiuso sull’1 a 1 giocato meglio dai campioni in carica di Karlstad, ma nella seconda frazione di gioco, la squadra di Goteborg entra sul ghiaccio determinata e prende il controllo della gara andando a segno per ben tre volte,  con Joel Lundqvist e con Niskala (doppietta per lui),  chiudendo  sul 4-1 in proprio favore, per poi controllare facilmente la partita e andando nuovamente a segno con altre due reti nel terzo finale.

Classifica:
1 HV71  punti 21
2 Skellefteå   punti 18
3 Färjestad  punti  18
4 Luleå   punti 15
5 Rögle  punti 14
6 Frölunda  punti 13
7 Brynäs   punti 12
8 Linköpings  punti  12
9 Djurgården  punti 11
10 Timrå   punti 8
11 MODO   punti 8
12 Södertälje  punti 8

Classifica marcatori dopo 9 turni

Marcus Krüger, Djurgården  punti 14
Jukka Voutalainen, HV71  punti 13
Johan Davidsson, HV71   punti 13