Milano esce a testa alta dai play off

Comunicato stampa Milano Rossoblu

All’Hockey Milano Rossoblu non riesce l’ennesima impresa e in Gara 6 cede per 6-0 contro i Broncos.
Termina così una stagione rossoblu estremamente positiva andata oltre ogni aspettativa. L’Hockey Milano Rossoblu esce a testa dai Quarti di Finale contro l’S.S.I. Vipiteno Broncos al termine di una serie giocata con il cuore da parte dei ragazzi di Insam. All’Agorà, la formazione altoatesina si aggiudica la decisiva Gara 6 per 6-0 con gol di Stoffner e Wieser e la doppietta di Pichler e Held.
Sospinto dal sostegno del proprio pubblico, il Milano scende sul ghiaccio dell’Agorà senza Lunini, Marchiorato, Lorini, Palla e Agozzino. Dopo una fase di studio delle due formazioni, il match si accende al 02.00 con il vantaggio del Vipiteno realizzato in inferiorità numerica da Stoffner su assist di Cardini. I rossoblu reagiscono e si affacciano con maggior frequenza dalle parti di Baur. L’estremo difensore dei Broncos si supera al 14.27 bloccando con la pinza un diagonale di Mitterer. Al 16.02 sono ancora gli ospiti ad esultare per il raddoppio messo a segno da Pichler. Milano accusa il colpo e il Vipiteno passa nuovamente al 16.44 con Held che batte Della Bella fissando il risultato sul 3-0 per gli ospiti.

Nel drittel centrale, i Broncos vanno subito vicini alla quarta rete con la traversa colpita da Held. Applausi
a Della Bella al 24.23, bravo a bloccare con la pinza un tentativo di Hartinger. Pochi minuti più tardi, il
portiere rossoblu deve ringraziare Lombardi che allontana un disco pericoloso a pochi centimetri dalla linea di porta milanese. Held si ripete al 34.21 colpendo la traversa per la seconda volta nella serata. I minuti passano, ma Caletti e compagni non riescono a farsi pericolosi dalle parti di Baur. La sirena manda le squadre negli spogliatoi con i Broncos sempre in vantaggio.
Milano prova a spingere con le energie residue per cercare di riaprire la partita. Al 44.23 buona occasione per Delfino, ma il numero 70 non riesce a trovare il varco vincente. La quarta rete dei Broncos arriva al 48.11 con Held. Il nervosismo sale sul ghiaccio con Lombardi che rimedia penalità partita dopo un acceso scambio di opinioni a centropista con Campbell. I Broncos si portano sul 5-0 con la rete in superiorità numerica di Wieser al 53.30. Dopo il sesto gol degli ospiti realizzato al 56.08, si attende la sirena finale che sancisce la qualificazione del Vipiteno. Applausi finale per la squadra rossoblu, protagonista di una stagione andata ampiamente oltre ogni aspettativa.

Hockey Milano Rossoblu – S.S.I. Vipiteno Broncos 0-6 (0-3; 0-0; 0-3)
02.00 Stoffner in inf.num. (Cardini), 16.02 Pichler (Bustreo-Cardini), 16.44 Held (Rainer), 48.11 Held
(Stoffner), 53.30 Wieser in sup.num. (Held), 56.08 Pichler (Stoffner-Cardini)

Milano esce a testa alta dai play off

Comunicato stampa Milano Rossoblu

All’Hockey Milano Rossoblu non riesce l’ennesima impresa e in Gara 6 cede per 6-0 contro i Broncos.
Termina così una stagione rossoblu estremamente positiva andata oltre ogni aspettativa. L’Hockey Milano Rossoblu esce a testa dai Quarti di Finale contro l’S.S.I. Vipiteno Broncos al termine di una serie giocata con il cuore da parte dei ragazzi di Insam. All’Agorà, la formazione altoatesina si aggiudica la decisiva Gara 6 per 6-0 con gol di Stoffner e Wieser e la doppietta di Pichler e Held.
Sospinto dal sostegno del proprio pubblico, il Milano scende sul ghiaccio dell’Agorà senza Lunini, Marchiorato, Lorini, Palla e Agozzino. Dopo una fase di studio delle due formazioni, il match si accende al 02.00 con il vantaggio del Vipiteno realizzato in inferiorità numerica da Stoffner su assist di Cardini. I rossoblu reagiscono e si affacciano con maggior frequenza dalle parti di Baur. L’estremo difensore dei Broncos si supera al 14.27 bloccando con la pinza un diagonale di Mitterer. Al 16.02 sono ancora gli ospiti ad esultare per il raddoppio messo a segno da Pichler. Milano accusa il colpo e il Vipiteno passa nuovamente al 16.44 con Held che batte Della Bella fissando il risultato sul 3-0 per gli ospiti.

Nel drittel centrale, i Broncos vanno subito vicini alla quarta rete con la traversa colpita da Held. Applausi
a Della Bella al 24.23, bravo a bloccare con la pinza un tentativo di Hartinger. Pochi minuti più tardi, il
portiere rossoblu deve ringraziare Lombardi che allontana un disco pericoloso a pochi centimetri dalla linea di porta milanese. Held si ripete al 34.21 colpendo la traversa per la seconda volta nella serata. I minuti passano, ma Caletti e compagni non riescono a farsi pericolosi dalle parti di Baur. La sirena manda le squadre negli spogliatoi con i Broncos sempre in vantaggio.
Milano prova a spingere con le energie residue per cercare di riaprire la partita. Al 44.23 buona occasione per Delfino, ma il numero 70 non riesce a trovare il varco vincente. La quarta rete dei Broncos arriva al 48.11 con Held. Il nervosismo sale sul ghiaccio con Lombardi che rimedia penalità partita dopo un acceso scambio di opinioni a centropista con Campbell. I Broncos si portano sul 5-0 con la rete in superiorità numerica di Wieser al 53.30. Dopo il sesto gol degli ospiti realizzato al 56.08, si attende la sirena finale che sancisce la qualificazione del Vipiteno. Applausi finale per la squadra rossoblu, protagonista di una stagione andata ampiamente oltre ogni aspettativa.

Hockey Milano Rossoblu – S.S.I. Vipiteno Broncos 0-6 (0-3; 0-0; 0-3)
02.00 Stoffner in inf.num. (Cardini), 16.02 Pichler (Bustreo-Cardini), 16.44 Held (Rainer), 48.11 Held
(Stoffner), 53.30 Wieser in sup.num. (Held), 56.08 Pichler (Stoffner-Cardini)



Profilo FacebookProfilo TwitterProfilo YouTubeCanale Telegram

Ultime notizie
error: Content is protected !!