Il Ritten Sport si impone ad Asiago

di Davide Trevisan

ASIAGO-RITTEN SPORT 2-6 (1:2)(1:2)(0:2)

Terza sconfitta consecutiva per l’Emisfero Ipermercati Asiago che all’Odegar si fa sconfiggere dal Ritten Sport al termine di un match che ha visto prevalere i ragazzi di Camazzola solamente nei primi dieci minuti di gioco.
Asiago sul ghiaccio con tutti i giocatori disponibili mentre per il Ritten Sport manca il solo terzino Astashenko, in tribuna per turnover. Ex dell’incontro sono Johnson e Tuzzolino per i padroni di casa e Giulio Scandella per gli ospiti.
Pronti via e dopo 24 secondi un numero di Parco costringe al fallo un difensore, sterile però il powerplay asiaghese. Al 3° Borrelli regala la prima superiorità ospite ma è Tessari a sfiorare il gol in contropiede. Aquino e Borrelli al settimo sciupano malamente due facili occasioni che sono il preludio al meritato vantaggio realizzato da Basso con un tiro dalla blu. Padroni di casa che controllano bene la reazione ospite fino al 13° quando Tudin trova il pareggio in powerplay. Spinge ancora il Renon che sigla al 17° il gol del vantaggio sfruttando una superiorità numerica contestata da Parco e compagni, di Corbeil con uno splendido diagonale la firma.

Seconda frazione subito nel vivo con la rete dopo 12 secondi di Smith che potta gli ospiti sul 3 a 1. Asiago prova a imbastire una reazione con Benetti ma il suo tiro è preda di Cloutier. Match che prosegue equilibrato con i padroni di casa che non capitalizzano due powerplay e con gli ospiti vicinissimi alla quarta rete con Nemecek e Tudin che esaltano Bellissimo. Al 33 ariva il gol asiaghese: su azione di Aquino Cloutier non trattiene e Benetti è lesto ad insaccare. A due minuti dal termine ci pensa però Scandella, che in velocità brucia Johnson, a riportaresiglareScandella riporta però i suoi sul doppio vantaggio grazie ad un gran gol in situazione di penalty killing.
Terza frazione tutta di marca bianco-blu, al secondo minuto Tudin si mangia un gol fatto e poco dopo Gruber trova il pertugio giusto dalla blu siglando il 5 a 2. Asiago che poco dopo sciupa clamorosamente due contropiedi e ospiti che senza forzare costruiscono ghiotte occasioni come al 50° quando Scandella colpisce il palo. Nel finale occasionissima fallita da Tuzzolino e sesta rete per il Renon firmata Corbeil.

EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO: Bellissimo (Pavone); Basso, De Marchi, Johnson, Lehtinen, Miglioranzi, Plastino, Rossi; Aquino, Benetti (A1), Borrelli, Busa, Parco (C), Pegoraro, Presti, Rodeghiero (A2), Strazzabosco, Tessari M., Tessari N, Tuzzolino.
Allenatore: Jimmy Camazzola

RITTEN SPORT : Cloutier (Niederstaetter); Bregenzer, Gruber (C), Hafner, Nemecek, Ploner F, Ramoser, Spinell; Corbeil, Daccordo, Demetz, Mather (A1), Mifsud, Plankl, Rasom, Rottensteiner, Scelfo (A2), Smith, Tudin, Unterfrauner.
Allenatore: Ron Ivany

Capo Arbitro: Moschen Giorgio
Giudici di linea: Marri e Stella

Reti: 10.24 Basso (Tuzzolino, Aquino); 13.00 Tudin in PP(Scandella, Gruber); 17.34 Corbeil in PP (Gruber, Scandella); 20.12 Smith (Nemecek); 33.33 Benetti (De Marchi, Tuzzolino); 39.02 Scandella in PK (Nemecek, Tudin); 43.16 Gruber (Daccordo, Demetz); 58.44 Corbeil (Tudin, Scandella).