Il 60° Minuto 12/02/2009

Di Filippo A.

I Numeri

Sconfitta interna dei Flyers che si fanno fermare da OTTAWA che sfruttando la serata di grazia delle sue bocche da fuoco regola gli avversari con un 5-2; nella sfida interna alla Southeast Division larga vittoria di FLORIDA che infligge un 5-0 agli Hurricanes.
TAMPA BAY in casa gioca un ottimo primo tempo che gli consente di tenere a bada Toronto e la sua prevedibile reazione, il risultato finale dice 6-4 Lightning; dopo un primo periodo equilibrato tra Minnesota e DETROIT, salgono in cattedra i Red Wings che nel secondo parziale ipotecano il risultato con un parziale di 3-0, il risultato premia la squadra campione in carica per 4-2.
Match equilibrato tra St Louis e NASHVILLE che si risolve con i rigori che danno il successo ai Predators padroni di casa 4-3SO; i Coyotes per due periodi contengono i Canucks poi, nel terzo e decisivo tempo, VANCOUVER gioca meglio e di misura 4-3 ottiene i due punti.

Il ritorno sul ghiaccio di casa è amaro per i Kings che vengono battuti 2-0 da CALGARY.

sono 43 le marcature di giornata realizzate nelle sette partite in programma, tra tutte le sfide quella che ha visto più gol è stata TORONTO-TAMPA BAY con le sue 10 realizzazioni.
Guardiamo adesso come si sono comportati gli special team: nel PP intanto c’è da dire che le reti sono 10 e le squadre che ha saputo sfruttare al meglio le occasioni avute sono OTTAWA (1-2) e TAMPA BAY (3-4). In inferiorità numerica 1 gol segnato da MINNESOTA, mentre la difesa che ha annullato completamente l’attacco avversario è quella dei FLAMES (6-6); uno sguardo anche alle statiche riguardanti gli ingaggi, qui dettano legge i RED WINGS 70% 37-53 che lasciano pochi puck agli Wild.

Eccoci alle statistiche individuali, come al solito iniziamo dalle doppiette di serata, vanno a segno HEATLEY (Ottawa), STEMPNIAK (Toronto) e MALONE (Tampa Bay), ha invece una buona serata in fatto di assist ST. LOUIS (Tampa Bay) che ne serve 3 ai compagni.
Nel plus minus ottima prova di BOUWMEESTER (Florida) e LECAVALIER-ST. LOUIS (Tampa Bay); gli arbitri sanzionano due volte JOVANOVSKI (Phoenix) infliggendogli 12 minuti di penalità.

Tra i portieri, due goalie su tutti monopolizzano le scene, si tratta di VOKOUN 42-42 (Florida) e KIPRUSOFF 36-36 (Calgary).