Il 60°Minuto 04/01/2009

Di Filippo A.

I Numeri

Partita equilibrata tra Florida e CANADIENS con i Panthers che nel primo periodo sorprendono i padroni di casa che poi nel secondo periodo ribaltano la partita (parziale di 4-0); l’ultimo tempo sono i giocatori di Florida a prendere in mano le operazioni e pareggiano.
L’Ot non aiuta a decretare il vincitore, e allora i rigori fanno da arbitro alla contesa che si risolve con il successo 6-5SO per i Canadiens.
Tampa Bay nella sfida contro i rivali Thrashers ha la meglio è vince la partita 4-1.
Tra Ottawa e NEW JERSEY regna l’equilibrio che viene spezzato solo nell’Ot quando un gol di ROLSTON chiude la contesa con la vittoria 4-3 dei Devils.
La striscia di vittorie dei Flames si interrompe ad opera di CHICAGO che in casa non si fa superare vincendo 5-2.

Lo shutout di Hiller favorisce la vittoria casalinga dei DUCKS contro i Coyotes, che sono costretti ad arrendersi, 2-0 il finale.
Non un buon periodo quello degli Avalanche che dopo il 6-1 subito da Columbus, capitolano nuovamente in casa sconfitti questa volta dagli WILD.
Nell’ultima sfida i Canucks perdono in casa sconfitti ai rigori dagli STARS che vincono con un 3-2So finale.

Sono 37 le marcature andate a segno 10 di queste vengono segnate nella sfida tra FLORIDA e MONTREAL ; sul totale delle reti segnate sono 13 i gol messi a segno in superiorità numerica e le due squadre che meglio si esprimono sono TAMPA BAY e ANHEIM (2-4), in inferiorità numerica invece 2 reti segnate con la difesa dei PANTHERS che da lezioni alle altre squadre (5-5).
Negli ingaggi buona prestazione da parte di VANCOUVER che ha la miglior percentuale di serata 64% 36-56.

Veniamo alle statistiche individuali, iniziando dai marcatori di giornata: si mettono in luce con una doppietta DVORAK (Florida), ANDREI KOSTITSYN (Montreal), ST. LOUIS (Tampa Bay), ZUBRUS (New Jersey) e NOLAN (Minnesota).
Tra gli assist man ci sono invece da segnalare con due passaggi vincenti a testa, SERGEI KOSTITSYN (Montreal), PROSPAL (Tampa Bay), VERMETTE (Ottawa), GIONTA-ELIAS-ODUYA (New Jersey), KEITH (Chicago), NIEDERMAYER (Anaheim) e BURNS (Minnesota); nel plus minus il migliore è SERGEI KOSTITSYN (Montreal) che chiude con un +4.
Tra i puniti il peggiore è BYFUGLIEN (Chicago) con 14 minuti trascorsi in panca puniti.

Tra i portieri da segnalare i due shutout, di BACKSTROM 33-33 (Minnesota) e HILLER 29-29 (Anaheim), ma buona è la prestazione di SMITH (Tampa Bay).