L’Italia gioca alla pari con le danesi ma perde ed è quarta

di Marco Depaoli

Un’ottima prova contro la Danimarca (lo scorso anno in DIV I, favorita per la promozione) non basta per chiudere questo torneo in maniera positiva. Un passo indietro rispetto allo scorso anno quando le azzurre arrivarono seconde sconfitte solo dalla promossa Slovacchia.
Line up con in porta Mazzocchi dal primo minuto e l’Italia passa in vantaggio con Anna de la Forest, attaccante 19enne delle All Stars Piemonte assistita da Bazzanella. Il riposo fa riorganizzare le danesi, schiacciate per tutto il primo tempo, trovando quasi subito la rete del pareggio con Josefine Jakobsen in powerplay (Angeloni in panca). E’ ancora una superiorità che consente alla Danimarca di segnare: ancora un assist di Marie Henriksen (tre assist per lei) stavolta per il terzino Julie Davidsen.
Nel terzo tempo l’Italia non affonda ma trova anzi il pareggio con una giocatrice in più. A siglare la rete importantissima Federica Zandegiacomo, assistita da Bettarini e Da Rocco, quest’ultima premiata miglior difensore di tutto il torneo.

I minuti scorrono lenti ed è l’Italia che continua ad attaccare (alla fine il computo dei tiri sarà di 30-23 per le azzurre: 8-2, 10-14, 12-7) ma la beffa arriva a 94 secondi dalla sirena finale col gol della vittoria della Jakobsen.
Appuntamento al prossimo anno per ripuntare alla promozione contro Olanda, Corea, Danimarca, Lettonia e la vincitrice del DIV III.

L’ultima giornata:
Austria-Olanda 3-2 (2-0 0-0 1-2)
Corea-Australia 10-0 (2-0 4-0 4-0)
Danimarca-Italia 3-2 (0-1 2-0 1-1)
Miglior giocatrice: Anna de la Forest

Il resto del torneo:
Corea-Danimarca 1-5 (0-2 0-2 1-1)
Australia-Austria 2-6 (0-2 2-3 0-1)
Italia-Olanda 3-2 (1-1 0-0 1-1 0-0 1-0)
Miglior giocatrice: Sabine Florian
Danimarca-Austria 2-3 (0-0 0-2 2-1)
Olanda-Australia 6-2 (2-0 2-0 2-2)
Italia-Corea 1-6 (0-2 1-1 0-3)
Miglior giocatrice: Linda De Rocco
Danimarca-Olanda 3-0 (2-0 0-0 1-0)
Italia-Australia 5-0 (1-0 1-0 3-0)
Miglior giocatrice: Federica Zandegiacomo
Corea-Austria 0-4 (0-2 0-1 0-1)
Olanda-Corea 0-4 (0-3 0-0 0-1)
Austria-Italia 6-4 (3-0 2-2 1-2)
Miglior giocatrice: Anna de la Forest
Australia-Danimarca 1-12 (0-6 1-4 0-2)

Classifica:
Austria 15 (promossa in DIV I)
Danimarca 12
Corea 9
Italia 5
Olanda 4
Australia 0 (retrocessa in DIV III)

Danimarca – Italia 3-2 (0-1, 2-0, 1-1)
Marcatori: 1° tempo: 0-1 10.42 De la Forest (Bazzanella -I); 2° tempo: 1-1 23.28 Jacobsen (Henriksen, PP1 -D), 2-1 39.04 Densing (Henriksen, PP1 -D); 3° tempo: 2-2 46.35 Zandegiacomo (Bettarini-De Rocco, PP1 -I), 3-2 58.26 Jacobsen (Henriksen, PP1 -D).

Miglior portiere: BORSCHKE Sandra, Austria
Miglior difensore: DE ROCCO Linda, Italia
Miglior attaccante: ALTMANN Denise, Austria

Le azzurre:
Portieri:
1 MAZZOCCHI Giulia, minuti: 171:53, gol subiti: 6, 51 parate, 89.47%, 2.09 GAA, 1 SO
20 TRAVERSA Chiara, minuti: 130:55, gol subiti: 11, 50 parate, 81.97%, 5.04 GAA
Difensori:
2 ANGELONI Michela 0 p.ti (0+0), 6 PIM, +/-: -4, 3 tiri
7 de ROCCO Linda 2 p.ti (0+2), 33 PIM, +/-: 0, 19 tiri
8 PALAORO Anne 0 p.ti (0+0), 0 PIM, +/-: +4, 3 tiri
9 BETTARINI Valentina 4 p.ti (1+3), 12 PIM, +/-: 0, 12 tiri
13 FRIZ Manuela 0 p.ti (0+0), 4 PIM, +/-: -1, 5 tiri
14 FIORESE Rebecca 0 p.ti (0+0), 4 PIM, +/-: -1, 10 tiri
15 BALLARDINI Elisa 0 p.ti (0+0), 0 PIM, +/-: -2, 0 tiri
Attaccanti:
3 VALLAZZA Clara 1 p.ti (1+0), 0 PIM, +/-: 0, 4 tiri
4 RAINER Katrin 1 p.ti (1+0), 0 PIM, +/-: 0, 5 tiri
6 TOFFANO Silvia 0 p.ti (0+0) 2 PIM, +/-: -3, 2 tiri
10 de la FOREST Anna 4 p.ti (1+3), 2 PIM, +/-: +2, 20 tiri
11 FLORIAN Sabina 1 p.ti (1+0), 10 PIM, +/-: -1, 14 tiri
12 BAZZANELLA Evelyn 5 p.ti (3+2), 0 PIM, +/-: +2, 6 tiri
17 da RUGNA Diana 1 p.ti (0+1), 2 PIM, +/-: -1, 12 tiri
21 DALPRA Eleonora 1 p.ti (0+1), 4 PIM, +/-: -3, 7 tiri
22 ZANDEGIACOMO Federica 4 p.ti (3+1), 6 PIM, +/-: -3, 21 tiri
23 VIEL Sabrina 4 p.ti (3+1), 2 PIM, +/-: -2, 13 tiri
24 KASER Waltraud 1 p.ti (1+0), 6 PIM, +/-: 0, 8 tiri