All Stars Piemonte-Egna Wild Goose 3-5

di Francesco Seren Rosso

Sesta giornata della serie A2 che vede a Torino impegnate le prime inseguitrici del duo di testa Appiano e Valpellice, impegnate nello scontro diretto al Cotta Morandini. Entrambe le squadre si presentano a ranghi completi, e la prima emozione della partita è una conclusione di Selleke su passaggio di Harrington dopo 1’13" parata da Rizzi. Al minuto 3’34" arriva la prima penalità della serata, assegnata al numero 76 dell’Egna, Zanotti, ed i padroni di casa si rendono pericolosi in due occasioni con Herrington. Al 6’26" l’All Stars usufruisce di 1’10" in doppia superiorità numerica, ma l’Egna chiude bene tutti gli spazi. Dopo quattro minuti si vedono gli ospiti in avanti con una combinazione tra Manuel e Johannes Bertignoll la cui conclusione è parata da Bobba. Il gioco è

decisamente lento e poco ispirato, pertanto le occasioni scarseggiano. Al 16’30" sono gli ospiti ad avere il doppio vantaggio numerico, fuori Covolo e Bortot, e non si fanno sfuggire l’occasione, trovando la rete al 16’46" con Lala che segna con un tiro dalla media che Bobba riesce solo a sfiorare. Un minuto dopo, è ancora l’Egna ad andare vicino al gol con Vill.

Il secondo tempo inizia ancora con l’All Stars in superiorità, ma non riesce a rendersi pericolosi. Al 4’09", dopo un contrasto in balaustra, Ortner deve uscire in barella a causa di un infortunio al ginocchio destro. Dopo quattro minuti, gli ospiti raddoppiano con Harjula che dallo slot raccoglie il perfetto assist di Jolette; passano appena trenta secondi e Manule Bertignoll, dopo aver raccolto un errato passaggio di Turgeon in zona neutra, porta a tre i gol dell’Egna. Al 9’45" i torinesi sono di nuovo in superiorità ed al 10’50" riescono ad accorciare le distanze grazie al primo gol in maglia bianco-rossa-blu di Lo Presti che risolve una mischia sottoporta. La partita sembrerebbe riaperta, ma tra il 12’36" ed il 12’57" l’Egna segna altre due reti, con Gilmozzi e Jolette, una difesa avversaria che lascia troppi spazi davanti a Bobba.

Il terzo periodo scorre senza troppe emozioni, con i padroni di casa che non riescono a reagire e gli ospiti che controllano senza troppi patemi. Si va avanti così a ritmi blandi fino ad arrivare nel finale, in cui l’All Stars, sempre in superiorità numerica, riesce ad accorciare per due volte il risultato. La prima marcatura è di Bortot, che
insacca da due passi dopo un’ottima combinazione tra Bohacek ed Herrington al 17’55" e poi con Selleke al 19’39" che, servito da Peruzzo, dalla distanza lascia partire un tiro che si infila alla sinistra di Rizzi. Queste due reti rendono solamente meno amara la sconfitta dell’All Stars Piemonte, molto al di sotto delle aspettative, mentre la vittoria lancia l’Egna in testa alla classifica grazie al pareggio tra Valpellice ed Appiano.