Nuovo accordo tra NHL ed IIHF

di Francesco Seren Rosso

E’ stato firmato a Zurigo, in Svizzera, il nuovo accordo tra la International Ice Hockey Federation e la National Hockey League per il trasferimento dei prospetti tra le leghe europee verso il Nord America.
Il nuovo contratto sarà valido nelle stagioni sportive 2007/08, 2008/09, 2009/10 e 2010/11 e riguarderà i giocatori provenienti da Finlandia, Germania, Repubblica Ceca, Slovacchia, Svezia e Svizzera. Come si nota, anche in questo caso la federazione russa ha deciso di non aderire all’accordo, rischiando così di veder partire i propri giocatori senza ottenere nulla in cambio.

Nel dettaglio, i punti principali dell’accordo sono i seguenti:
-i giocatori senza alcun contratto valido possono firmare in qualunque momento per squadre NHL;
-la NHL pagherà 9.000.000 $ (poco più di 6,5 milioni di Euro) per i primi quarantacinque giocatori che passeranno nella lega, 200.000$ (145.000E) a testa. Stessa cifra sarà pagata per ogni giocatore in più se verrà superata la "quota";

-la IIHF riceverà una compensazione anche per i giocatori che, pur figurando nel roster di una squadra NHL, non disputeranno più di trenta partite, playoff inclusi, in stagione. Tale cifra varierà tra 50.000$ (36.300E) e 100.000$ (72.600E) a seconda del giro del draft in cui il giocatore in questione è stato selezionato. Tale cifra sarà usata per "compensare" le squadre europee che vedono i propri giocatori partire per le leghe junior nordamericane;
-il termine per firmare i giocatori sotto contratto è il 15 giugno di ogni anno. I giocatori già scelti al draft, ma ancora senza contratto NHL. potranno venire firmati entro il 1 luglio di ogni anno;
-i giocatori scelti al draft possono essere firmati entro il 15 luglio o dopo il 15 agosto dello stesso anno in cui si svolge il draft senza che vengano versate compensazioni alcune, in caso contrario alla IIHF verrano versati 100.000$;
-i giocatori NHL parteciperanno alle Olimpiadi di Vancouver 2010.

Data l’assenza della Russia dall’accordo, le squadre NHL non potranno firmare giocatori russi sotto contratto, nessun vincolo per i free agent.

La scorsa stagione sono stati ben 259, il 27,4%, i giocatori della NHL provenienti da federazioni affiliate alla IIHF.

Tags: