Le Halloween si confermano al terzo posto

Per il secondo anno consecutivo le Halloween Como si assestano sul terzo gradino del podio, dopo le inarrivabili campionesse di Agordo e Bolzano, conquistando sul ghiaccio di Torino la decisiva gara 3 contro le All Stars Piemonte.
Dopo le prime due partite giocate a ritmi blandi, finalmente si assiste a una bella gara, giocata con intensità e con numerose opportunità offensive per entrambe le squadre .
Apre le marcature la Colombo per Como al 10.26, replica la Carignano per le Stars al 24.04 e al 29.14. Le comasche però, subite le offensive avversarie si riprendono e prima pareggiano ancora con la Colombo (il gol verrà però attribuito alla Cometti, complice forse una deviazione) e poi si riportano in vantaggio con un pregevole gol della Cometti. Il terzo periodo vede l’assalto delle piemontesi alla gabbia comasca, fino al pareggio della De La Forest che arriva al 54.12 a chiudere i tempi regolamentari.

Dopo 10 minuti di supplementare, intensi ma senza variazioni sul tabellino, il verdetto finale viene lasciato ai tiri di rigore: realizzano per le Stars la De La Forest e la Galliana, sbagliano la Carignano, la Costa e la Gili, mentre da parte comasca errori della Gosetto e della Colomo, ma reti della Fiorese, della Ballardini e decisivo quello della Cometti, che permette la permanenza del trofeo a Como.
Onori comunque anche alle sconfitte, che comunque non hanno demeritato e hanno dato vita a un’ottima serie finale.