Il Val Pusteria travolge il Pontebba

Di Ivan

VALPUSTERIA – PONTEBBA 11-2 (3-1, 4-0, 4-1)

Dopo il turno di riposo si arriva alla prima partita casalinga per i lupi gialloneri nel girone di qualificazione per i play-off ed e subito la partita della verità per il Valpusteria che ospita la diretta concorrente di Pontebba.
Valpusteria al gran completo (Lennartsson è stato recuperato in extremis), mentre nel Pontebba è assente Carpano per l’infortunio pattuito nella partita amichevole con la nazionale (anche se è seduto in panchina).

Pronti via ed è subito il Valpusteria che sblocca il risultato al 3:49 con Aquino che raggira la scatola difesa di Dell’Olio e lo beffa sul primo palo. Ma il Pontebba non ci sta è trova subito la possibilità di agguantare il pareggio giocando quasi 2 minuti in doppia superiorità, dato che Pichler butta fuori prima Oberrauch e 19 secondi dopo anche Bona. Entrambi si beccano anche 10 minuti per cattiva condotta. Il Pontebba assedia la porta di Ottosson che però regge bene. Però subito dopo lo scadere delle penalità Peruzzo trova lo spiraglio giusto per trafiggere il goalie pusterese e portare il Pontebba sul 1-1.

D’ora in poi la partita e parecchio equilibrata, anche perché i lupi gialloneri non trovano lo schema giusto per impensierire in modo pericoloso la scatola friulana, dato che coach Nilson deve improvvisare per compensare le assenze temporanee di Oberrauch e Bona.
Verso la fine del periodo il Valpusteria aumenta il ritmo e Dell’Olio si deve arrendere per la seconda volta su un bel contropiede concluso in modo perfetto da Aquino. Passano appena 18 secondi e Bona porta il risultato sul 3-1 per i padroni di casa, sfruttando una corta respinta di Dell’Olio su tiro di Eriksson.
Si passa al periodo centrale ed il Valpusteria chiude la partita in appena 2 muniti portando il risultato sul 5-1: prima goleador Bona mette a segno la rete più bella della serata fintando il tiro per poi aggirare Dell’Olio e buttando il disco nella porta vuota. La quinta rete porta la firma di Moger che è lesto a trovare il spiraglio giusto in una azione confusa davanti alla gabbia del Pontebba. Il Pontebba prova una timida reazione, però si vede che non è giornata e che il Pontebba non attraversa un periodo felice. Dopo 10 minuti il Valpusteria trova la 6° rete in superiorità numerica con un bolide dalla blu di Mair, che non lascia scampo a Dell’Olio. Ormai la partita è a senso unico ed a 5 secondi dalla sirena finale Oberrauch porta il risultato sul 7-1.
L’ultimo periodo è un monologo pusterese con l’unica eccezione della seconda marcatura del Pontebba dopo un minuto con un bel tiro dalla blu di Armani. Per il resto Dell’Olio deve fare gli straordinari e spesso viene lasciato colpevolmente da solo dai suoi avanti e cosi la compagine giallonera ha vita facile ad aumentare lo score per altri 4 reti sul punteggio più alto di questo campionato. Dopo 7 minuti Kelly si beve tutta la difesa friulana e passa in mezzo per Moger che al volo spara in rete una bordata. Passa appena 1 minuti ed Oberrauch ben imbeccato ancora una volta dal grande Kelly si trova a tu per tu con Dell’Olio e lo trafigge piazzando il disco tra i suoi gambali. Cosi il rislutato è sul 9-2 ed il Valpusteria cerca con insistenza il risultato doppio, mentre il Pontebba non da segno di risveglio ed invece di accettare il grave passivo si complica la vita con dei falli e proteste inutili. Cosi l’arbitro Pichler prima manda negli spogliatoi De Frenza che dopo la chiamata di un fallo non si da pace protestando in modo eccessivo, beccando 10 minuti per cattiva condotta; De Frenza va su tutte le furie e cosi si becca la penalità partita; penalità partita anche per Busa, reo di una brutto fallo col bastone su Eriksson. In doppia superiorità il Valpusteria trova la 10° rete con il micidiale Moger che conclude un bell’assist di Eriksson ed ad un minuto dalla fine Kelly firma l’undicesima e ultima rete della serata beffando prima Lutz e poi il povero Dell’Olio.
Concludendo si può dire che il Valpusteria ha strameritato la vittoria (come evidenzia anche il risultato) e ha fatto un bel passo verso la conquista di un posto per i play-off. Il Pontebba invece ha fornito una prestazione veramente brutta ed incolore ed i ragazzi di Vassiliev dovranno darsi una svegliata al più presto possibile, per non dire addio ai sogni play-off anche nella speranza di recuperare Carpano, che darà sicuramente più sicurezza alla difesa.

MARCATURE:

1-0 Aquinio (03:49 = Kelly, Willeit)
1-1 Peruzzo (06:23 = De Frenza, Periard)
2-1 Aquino (16:45 = Pichler, Johnson)
3-1 Bona (17:03 = Eriksson, Hofer)
4-1 Bona (20:34 = Eriksson, Mair)
5-1 Moger (21:57 = Lennartsson)
6-1 Mair (30:04 = Lennartsson, Bona)
7-1 Oberrauch M. (39:55 = Erlacher, Lennartsson)
7-2 Armani (41:14 = Gorman, Oberrauch F.)
8-2 Moger (46:47 = Kelly)
9-2 Oberrauch M. (48:18 = Kelly, Aquino)
10-2 Moger (55:21 = Eriksson)
11-2 Kelly (58:58 = Hofer, Willeit)

PENALITA’: Valpusteria 36 – Pontebba 77
TIRI IN PORTA: Valpusteria 40 – Pontebba 25