Finisce la regular season

di Davide:

nessuna sorpresa nell’ultimo turno di Extraliga, soprattutto perchè i giochi erano già decisi da tempo, con qualificati ai playoffs già noti così come già si sapeva da molto che sarebbe stato il neopromosso Martin a classificarsi in ultima posizione, nonostante gli ultimi ottimi risultati dopo l’aarivo del terzo coach stagionale Ladislav Spišiak, e quindi a giocarsi la permanenza nella massima serie contro il Topolcany, vincitore della 1 lega.
Alla postseason accedono invece le prime otto classificate, che saranno accoppiate nei quarti di finale al meglio delle 5 partite, che prenderanno il via già giovedì 8.
Questi gli accoppiamenti:

HK Dynamax Nitra (1) – HK 36 Skalica (8)
HC Kosice (2) – HC Slovan Bratislava (7)
HKm Zvolen (3) – MsHK Zilina (6)
HC Dukla Trencín (4) – HK ŠKP Tatravagónka Poprad (5)

L’unica serie che appare a pronostico chiuso è quella tra il Nitra vincitore della regular season e lo Skalica del cecchino Rene Jarolin, 26 reti in stagione: troppa la differenza tra le due compagini. Molto molto equilibrate invece tutte le altre sfide, con i campioni in carica dello Slovan che rischiano già moltissimo contro il Kosice, che giocherà nella nuovissima e avveniristica Steel Arena. Il lanciatissimo Zvolen, 7 vittorie consecutive che lo hanno issato al terzo posto dopo un campionato sempre nelle retrovie, affronta lo Zlina confidando nelle reti del cannoniere dell’Extraliga, Rene Weissman, 30 goals e 29 assist.

Nella foto: Vlastimil Plavucha e Ryan Bonni dello Zvolen, rispettivamente attaccante e difensore della settimana (fonte: hokej.sk)

Tags: