Vauclair spera ancora, niente Olimpiadi per Romy

L’Area Comunicazione dell’Hockey Club Lugano informa che il giocatore Julien Vauclair, che aveva riportato sabato sera contro il Rapperswil la frattura dell’indice della mano destra, è stato operato con successo a Zurigo dallo staff medico della Nazionale.

Il difensore giurassiano continua per il momento a far parte del gruppo dei rossocrociati che si trovano a Losanna nella speranza che, grazie all’intervento chirurgico che ha stabilizzato la frattura, possa tornare alle competizioni per i Giochi Olimpici.

Per quanto concerne invece Kevin Romy, la risonanza magnetica cui è stato sottoposto ha evidenziato uno strappo muscolare al retto femorale con presenza di un ematoma. A seguito di questa diagnosi, la partecipazione del ventunenne attaccante alle Olimpiadi di Torino è purtroppo esclusa.

Romy resterà in Ticino e non potrà naturalmente partecipare alla tournée che la prima squadra bianconera effettuerà in Germania la prossima settimana.

Area Comunicazione Hockey Club Lugano

Tags: ,