Anticipi: Bene Zugo e Ginevra

Zugo-Langnau Tigers 3-2 (1-1;1-1;1-0)

0-1 16:07 Loic Burkhalter
1-1 16:44 Duri Camichel
1-2 35:18 Loic Burkhalter
2-2 39:26 Duri Camichel
3-2 53:15 Janne Niskala

Fatica più del previsto lo Zugo ad avere la meglio su di un Langnau che è l’icona del non gioco. Due volte passano in svantaggio i padroni di casa ma riescono a pareggiare immediatamente e a mantenersi in partita nonostante i numerosi errori. Nel terzo periodo, dopo un rigore fallito da Burkhalter per gli ospiti al 52., i padroni di casa ottengono la rete che vale i due punti con Niskala.

Ginevra/Servette-Friborgo Gottéron 5-3 (2-0;2-2;1-1)

1-0 11:28 Yorick Treille
2-0 19:12 Paul Savary
3-0 23:52 Jason Krog
3-1 30:13 Josh Holden
3-2 34:42 Andrei Bashkirov
4-2 39:53 Jan Cadieux
5-2 45:12 Jason Krog
5-3 57:09 Geoffrey Vauclair

Nel secondo derby stagionale, il Friborgo era deciso a ricattare la sconfitta casalinga della prima giornata ma il Servette non ha dato scampo agli ospiti. Iniziano forte i padroni di casa che schiacciano gli avversari nel loro terzo ed ottendono immediatamente due reti nel primo periodo che si riveleranno decisive. In vantaggio per due a zero alla prima pausa i ginivrini entrano ancora conviti e ottengono subito la terza rete. A questo punto, complice un certo rilassamento dei padroni di casa, il Friborgo rientra in partita, ma un micidiale 1-2 a cavallo della seconda pausa riporta i ginevrini a +3. Per questo Friborgo non c’è più nulla da fare, troppo forti i padroni di casa per loro e la virtuale leadership romanda passa definitivamente al Servette mentre per il Friborgo si prospetta dura mantenere il posto nella massima serie.

Tags: