Colorado e Amarillo alle finali di Conference

di Francesco Seren Rosso

Primi verdetti nei playoff della Central Hockey League, con gli Amarillo Gorillas ed i COlorado Eagles che si impongnon facilmente nella serie contro i rispettivi avversari. Tutte le altre serie sono invece ancora aperte.

SERIE "A": Colorado Eagles – Tulsa Oilers 4-1
L’MVP della regular season Greg Pankewicz dopo aver sonnecchaito tranquillamente per tutta la serie (un solo gol in quattro gare), si è scatenato in gara-5 mettendo a segno ben quattro punti (2 gol e 2 assist), permettendo così agli Eagles di superare il primo turno di playoff per la prima volta nella loro storia, aiutando la sua squadra a recuperare la partita con un clamoroso recupero dallo 0-3 del primo periodo al finale 7-4. Karlis Zirnis si confetrma il miglior marcatore della lega nei playoff dopo aver messo a segno 1 gol e 2 assist. GLi Eagles attendono il vincitore della serie tra Wichita e Bossier-Shreveport.

SERIE "B": Bossier-Shreveport Mudbugs – Wichita Thunder 3-3
Secondo match point sprecato dai Thunder che dopo essere stati in vantaggio per 3-1 nella serie vengono rimontati dagli indomiti Mudbugs che si impongono in gara-6 per 3-1, grazie alla doppietta di Forbes MacPherson che mette a segno il primo e l’ultimo gol della sua squadra, mentre per Wichita è Joe Blaznek a mettere a segno il gol dela bandiera. Giovedì 7 aprile la decisiva gara-7 in casa dei Mudbugs.

SERIE "c" :Laredo Bucks – San Angelo Saints 3-2
Nella serie con più ribaltamenti dei playoff, sono i Bucks ad aggiudicarsi gara-5 dopo aver vinto le prime 2 e perso gara-3 e gara-4 addirittura senza riuscire a mettere a segno neanche un gol. Il gol arriva finalmente dopo 13 secondi del terzo periodo ad opera di Brent Cullaton che pareggia la precedente marcatura dei Saints. I Buck vanno sul 3-1, ma vengono clamorosamente raggiunti a 7 secondi dalla fine da Bret Dececco. Ai supplementari dopo appena 3 minuti è Adam Paiement a trovare la via del gol che ridà ai Bucks il vantaggio nella serie. Prossimo incontro il 5 aprile a San Angelo, la vincente della serie sfiderà gli Amarillo Gorillas.

SERIE "D": Amarillo Gorillas – Lubbock Cotton Kings 4-1
Grazie alle ben 45 parate di Shawn Degagne i Gorillas si impongono per 6-3 sul ghiaccio di casa. Il gol decisivo è stato realizzato in powerplay dal difensore Mark DeSantis. I Gorillas adesso possono godere di qualche giorno di riposo in più dei loro prossimi avversari, mentre per Lubbock si chiude una stagione che nonostante l’eliminazione è stata molto positiva visti i grandi miglioramenti dello scorso anno grazie all’allenatore dell’anno Chris Dashney.