Un turno di soli scontri internazionali. Ritornano i Red Bull Hockey Juniors. Testa-coda nello scontro Val Pusteria-Linz

Un sabato di soli scontri internazionali nella Alps Hockey League. Entra nel vivo la corsa alle qualificazioni playoff (dirette per le prime quattro) e pre-playoff (dalla 5a alla 12a) con un calendario molto intenso e che potrebbe ridisegnare i rapporti di forza della classifica. Eccetto che per le due slovene, la maggior parte degli incontri delle formazioni italiane ed austriache sono stati per adesso a livello nazionale. Quindi squadre che saranno maggiormente sollecitate e che dovranno dare il massimo per i rispettivi obbiettivi visto che ancora nulla è deciso. La capolista Val Pusteria sarà a Linz per mantenere il Lubiana a distanza. Proprio i Draghi Verdi saranno impegnati contro la rivelazione stagionale dell’EC Bregenzerwald. Inoltre questa giornata segna il ritorno alle competizioni dei Red Bull Hockey Juniors, contro il Renon, dopo oltre mese per via dei tanti nazionali che sono andati a disputare il Mondiale Under 20 in Canada. Sfida nella corsa diretta ai playoff tra la Migross Supermercati Asiago Hockey ed il VEU Feldkirch. Le due formazioni divise da un punto tra playoff e pre-playoff.

Alps Hockey League | Saturday, 9 gennaio 2021
Sabato, 09.01.2020, ore 17:30 HK SZ Olimpija Ljubljana – EC Bregenzerwald
Sabato, 09.01.2020, ore 18:00 HDD SIJ Acroni Jesenice – Wipptal Broncos Weihenstephan
Sabato, 09.01.2020, ore 19;00 Steel Wings Linz – HC Pustertal Wölfe
Sabato, 09.01.2020, ore 19:00 HC Gherdeina valgardena.it – EHC Lustenau
Sabato, 09.01.2020, ore 19:00 Migross Supermercati Asiago Hockey – VEU Feldkirch
Sabato, 09.01.2020, ore 20:00 EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel – S.G. Cortina Hafro
Sabato, 09.01.2020, ore 20:00 Rittner Buam – Red Bull Hockey Juniors

Alps Hockey League | Saturday, 9 gennaio 2021:
Sab, 09.01.2020, ore 17:30 HK SZ Olimpija Ljubljana – EC Bregenzerwald
Arbitri: PAHOR, REZEK, Arlic, Bergant. | >> FREE LIVESTREAM <<

La giornata di gioco nella Alps Hockey League si apre con un duello tra due squadre tra le prime sei. L’HK SZ Olimpija Ljubljana saluta l’esordio del finlandese Juuso Pulli ed ospiterà l’EC Bregenzerwald. Entrambe le squadre hanno giocato 12 partite, i “Dragons” sono secondi con 36 punti, i “Wälder” sono sesti con 28 punti. Nelle ultime cinque partite, entrambe hanno conquistato dodici punti ciascuna – ma in questa stagione si incontrano per la prima volta. Negli ultimi quattro duelli uno contro l’altro, il Ljubljana ha sempre segnato, vincendo tre volte. Gli austriaci si dirigono a Lubiana dopo la partita di venerdì sera a Klagenfurt. Mentre Julian Metzler è in forse, Jonas Kutzer e Bernhard Posch torneranno in formazione.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: HKO – ECB 3:3

Sab, 09.01.2020, ore 18.00 HDD SIJ Acroni Jesenice – Wipptal Broncos Weihenstephan
Arbitri: BAJT, LESNIAK, Pagon, Snoj. | >> FREE LIVESTREAM <<
Con l’HDD SIJ Acroni Jesenice anche il secondo club sloveno della AHL ha una partita in casa sabato, ospitando i Wipptal Broncos Weihenstephan. Mentre i balcanici sono rimasti senza punti nella loro partita di martedì scorso, la prima dopo oltre un mese di stop per precauzioni sanitarie, i “Broncos” hanno registrato due vittorie (1x OT, 1x SO) contro il Fassa, ma sono ancora solo al 13° posto in classifica. Jesenice è al nono posto con 20 punti e ha giocato appena sette partite finora, il numero più basso d’incontri nella AHL. Contro la formazione dell’Alta Val d’Isarco, gli sloveni sono senza sconfitta da cinque incontri, ed hanno sempre segnato nelle ultime sette partite. Entrambe le compagini hanno ancora dei punti deboli soprattutto sul power play, solo al 13° posto (JES | 17,9%) e al 14° posto (WSV | 17,2%). Il capo allenatore del WSV, Dustin Whitecotton, è ancora senza Tobias Kofler e Daniel Soraruf, e Renè Deluca non dovrebbe essere ancora disponibile. I Brocos, dopo un pessimo novembre e dicembre deve assolutamente recuperare per arrivare almeno alla zona pre-playoff.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: JES – WSV 8:2

Sab, 09.01.2020, ore 19:00 Steel Wings Linz – HC Pustertal Wölfe
Arbitri: BRUNNER, WIDMANN, Moidl, Reisinger. | >> PPV LIVESTREAM <<

In Alta Austria, l’ultima classificata, le Steel Wings Linz, riceverà il leader del campionato dell’HC Pustertal Wölfe. I gialloneri hanno vinto le ultime cinque partite di fila, mentre Linz ha conquistato solo una partita quest’anno. Ovviamente i pusteresi, che con il 90,7% hanno il miglior penalty killing del torneo, è il favorito in questo duello. Nella passata stagione, i “Lupi” hanno vinto entrambe le partite per 6:2 ciascuno. Gli austriaci avranno probabilmente a disposizione per la prima volta in questa sfida il diciassettenne canadese Francesco Arcuri.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: SWL – PUS 0:2

Sab, 09.01.2020, ore 19:00: HC Gherdeina valgardena.it – EHC Lustenau
Arbitri: MOSCHEN, STEFENELLI, Cristeli, De Zordo. | >> PPV LIVESTREAM <<

Per la prima volta in questa stagione l’HC Gherdeina valgardena.it (#11) e EHC Lustenau (#7) si incontreranno. Gli altoatesini sono stati finora molto incostanti quest’anno, a parte l’inizio della stagione, non sono riusciti a festeggiare due o più vittorie di fila. Gli austriaci, che giocheranno la loro prima partita nel 2021, hanno vinto sei delle ultime nove partite – e soprattutto si sono sempre comportati bene in Val Gardena. L’EHC ha preso punti in tutti e sei gli incontri del Pranives, vincendo cinque volte. Lustenau dovrà fare a meno di Zintis Zusevics, che è passato agli Steinbach Black Wings 1992 della ICE.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: GHE – EHC 4:8

Sab, 09.01.2020, ore 19.00: Migross Supermercati Asiago Hockey – VEU Feldkirch
Arbitri: GIACOMOZZI F., LEGA, Carrito, Mantovani. | >> PPV LIVESTREAM <<

Un duello tra due vicini in classifica si svolge in Italia – tra la Migross Supermercati Asiago Hockey, al quinto posto, ed il VEU Feldkirch, al quarto posto. Entrambe le squadre hanno vinto di recente. L’ Asiago vanta il miglior powerplay del campionato (30,6%) ed è tornato a vincere con un 3:0 su Jesenice. Il team del Vorarlberg ha conquistato le ultime tre partite di fila e tutte con un solo goal di scarto. L’ultimo duello tra queste due squadre è stato quasi un anno fa: il 12 gennaio 2020, il VEU ha vinto 5:4 dopo i rigori e grazie ai quattro gol di Kevin Puschnik. Il VEU ha sempre segnato nelle ultime quattro partite contro l’Asiago.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: ASH – VEU 11:2

Sab, 09.01.2020, ore 20.00: EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel – S.G. Cortina Hafro
Arbitri: KUMMER, WUNTSCHEK, Eisl, Wimmler. | >> PPV LIVESTREAM <<

L’EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel, che martedì ha retto bene contro il leader della AHL del Val Pusteria, ospita la S.G. Cortina Hafro. La squadra tirolese ha strappato un punto all’HCP con una risicata sconfitta di 2:3 OT, mentre Cortina ha iniziato il 2021 con una vittoria per 4:0 con shutout sul Ritten. Ciononostante, Kitzbühel attende la vittoria da sette partite ed è attualmente solo al 14° posto. Gli “Adler” sono particolarmente in affanno in attacco, riuscendo a segnare solo 1,48 gol a partita durante la loro serie di sconfitte. Harrison Cottam non è più disponibile a Cortina, essendo passato a Pergine (IHL) dopo otto punti (4G | 4A) in Alps.

  • Scontri diretti in Alps: KEC – SGC 1:7

Sab, 09.01.2020, 20.00: Rittner Buam – Red Bull Hockey Juniors
Arbitri: BENVEGNU, LAZZERI, Bedana, Fleischmann. | >> PPV LIVESTREAM <<

Il ritorno in AHL dei Red Bull Hockey Juniors dopo più di un mese inizia contro i Rittner Buam – e il terzo in classifica ha un ottimo ricordo degli altoatesini, che si trovano al dodicesimo posto. Durante la fase Return-2-Play ci sono stati due scontri, che i salisburghesi hanno vinto con un punteggio totale di 16:2. Tuttavia, i “Baum” hanno mostrato reazioni a queste sconfitte ed hanno poi ottenuto risultati molto migliori, ma hanno ancora dei punti deboli quando sono in inferiorità (72% | #15). i Red Bulls proverranno a confermarsi nelle prime quattro visto che in questo mese lontano dalle competizioni solo Brunico e Lubiana hanno sorpassato i Red Bulls.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: RIT – RBJ 10:5

Fotocredit: HCP Optic Rapid