Salisburgo sempre primo ma arriva il Vienna. Bene lo Znojmo e il Dornbirn.

Red Bull Salisburgo sempre al comando della classifica dopo i due turni a cavallo di fine anno; alla comoda vittoria interna contro l’Innsbruck per 5-1 nella serata di lunedì, i capoclassifica hanno cedutcontro il Bolzano al Palaonda, impostosi per 2-1 dopo i tiri di rigore. Ne approfittano i Vienna Capitals con due goleade: una esterna per 0-5 alla Nevoga Arena contro l’Orli Znojmo con tripletta di Baun ed una interna per 8-2 contro il Fehervar (doppietta di Wukovits). Terzo posto in classifica per l’Orli Znojmo che, dopo il pesante 0-5 subito in casa da Salisburgo, hanno travolto Linz per 7-2 alla Nevoga Arena, con una tripletta di McRae (unita a 2 assit; a referto anche Luciani con 1 gol e 4 assist).

Ai piedi del podio troviamo il Klagenfurt che, nell’unico match disputato, ha espugnato all’overtime la Stadthalle di Villach per 1-2; la quinta posizione è occupata da Linz che, dopo aver vinto 3-4 dopo i tempi supplementari a Fehervar, ha subito una dura lezione a Znojmo nel match di questa sera. Subito dietro, ad un punto solo di distanza ma con un match disputato in più, troviamo il Bolzano che, dopo la clamorosa sconfitta di Dornbirn (5-4 con tripletta di Rapuzzi per i Bulldogs), ottengono un risicato successo per 2-1 in casa contro i capoclassifica Red Bull, domati solo ai tiri di rigore.

Una vittoria casalinga per 3-2 ai rigori contro il Klagenfurt permette ai Graz 99ers di mantenere la settima piazza a discapito del Villach, sconfitto in casa lunedì sera dal KAC.

Due sconfitte, la prima 3-4 in casa all’overtime contro Linz e la seconda sul ghiaccio dei Capitals (8-2), condannano gli ungheresi del Fehervar al nono posto provvisorio; anche l’Innsbruck non fa punti in queste due giornate, sconfitto sia a Salisburgo per 5-1, sia alla Messehalle di Dornbirn, dove i Bulldogs si sono imposti per 2-0. Chiude la classifica proprio la squadra del Vorarlberg, capace di proseguire la striscia positiva dopo le vittorie casalinghe ai danni del Bolzano (5-4) e dell’Innsbruck.

RISULTATI GIORNATA 33

HC Orli Znojmo – spusu Vienna Capitals 0–5 (0-3; 0-1; 0-1)

Hydro Fehervar AV19 – EHC Liwest Black Wings Linz 3–4 dts (1-2; 0-1; 2-0; 0-1)

EC Panaceo VSV – EC Klagenfurter AC 1-2 dts (0-0; 0-1; 1-0; 0-1)

EC Red Bull Salzburg – HC TWK Innsbruck “Die Haie” 5-1 (1-1; 3-0; 1-0)

Dornbirn Bulldogs – HCB Südtirol Alperia 5-4 (1-0; 2-3; 2-1)

 

RISULTATI GIORNATA 34

spusu Vienna Capitals – Hydro Fehervar AV19 8-2 (4-0; 2-1; 2-1)

HC Orli Znojmo – EHC Liwest Black Wings Linz 7-2 (2-0; 0-0; 5-2)

Moser Medical Graz 99ers – EC Klagenfurter AC 3-2 dtr (0-1; 2-0; 0-1; 0-0; 1-0)

Dornbirn Bulldogs – HC TWK Innsbruck “die Haie” 2-0 (0-0; 1-0; 1-0)

HCB Südtirol Alperia – EC Red Bull Salzburg 2-1 dtr (1-0; 0-0; 0-1; 0-0; 1-0)

 

CLASSIFICA (dopo 34 giornate):

EC Red Bull Salzburg 62 p.ti (31)

spusu Vienna Capitals 61 p.ti (31)

HC Orli Znojmo 55 p.ti (32)

EC Klagenfurter AC 53 p.ti (31)

EHC Liwest Black Wings Linz 51 p.ti (31)

HCB Südtirol Alperia 50 p.ti (32)

Moser Medical Graz 99ers 46 p.ti (31)

EC Panaceo VSV 45 p.ti (30)

Hydro Fehervar AV19 44 p.ti (33)

HC TWK Innsbruck “die Haie” 30 p.ti (32)

Dornbirn Bulldogs 22 p.ti (32)

 

(**) = partite disputate

 

Riccardo Giuriato

Tags: