EBEL: equilibrio in finale

Anche in gara 3 e 4 di finale viene rispettato il fattore campo con le pretendenti al titolo di campione d’Austria in perfetta parità in una serie caratterizzata da grande equilibrio (2-2). Si affrontano il miglior attacco (Vienna 258 goal fatti) e la miglior difesa (Klagenfurt 140 subiti) del campionato. Gara 3, giocata a Vienna, parte con un doppio botta e risposta che porta le squadre a chiudere la prima frazione di gioco sul 2-2. Per sbloccare la partita ci vuole un goal di Romig, che sfrutta al meglio un traversone di Vause anticipando la difesa e infilando sottoporta nell’angolo basso alla sinistra di Haugen (3-2). Medesimo il punteggio nell’incontro successivo allo Stadthalle di Klagenfurt, dove le Giubbe Rosse hanno vinto tutte e sette le partite di play off finora disputate. I padroni di casa mettono un’ipoteca sul risultato finale già nel secondo terzo quando, in una manciata di minuti, finalizzano la loro supremazia grazie a un goal di Bischofberger in contropiede (1-0), e le reti di Petersen e Neal in superiorità numerica (3-0). La reazione di Vienna arriva solo nel terzo periodo, ma la rimonta dei capitolini si ferma ai goal di Rotter e Tessier, senza riuscire ad agguantare il pareggio (3-2). Finale dunque molto emozionante ed equilibrata che vivrà i suoi prossimi appuntamenti lunedì e mercoledì prossimi con gara 5 e 6.

 

RISULTATI PLAY OFF

Finale gara 3 (18/04)
spusu Vienna Capitals – EC Klagenfurter AC 3-2

Finale gara 4 (20/04)
EC Klagenfurter AC – spusu Vienna Capitals 3-2 (SERIE 2-2)

 

PROSSIMI TURNI

Finale gara 5 (22/04)
spusu Vienna Capitals – EC Klagenfurter AC

Finale gara 6 (24/04)
EC Klagenfurter AC – spusu Vienna Capitals

Finale gara 7 (27/04)
spusu Vienna Capitals – EC Klagenfurter AC

Tags: ,