La preseason della AHL si avvia al rush finale

(Comun. stampa AHL) – La seconda stagione della Alps Hockey League è alle porte. Il primo ingaggio della stagione sarà sabato prossimo nella sfida tra Lustenau e Zell am See. In questa ultima settimana di preparazione le squadre useranno il loro tempo per meglio prepararsi all’impegnativa stagione della AHL.

La squadra austriaca dell’EHC Alge Elastic Lustenau debutterà sabato nella prima gara ufficiale della seconda stagione AHL. Ma prima di questo impegno, il team del Vorarlberg sarà impegnato in un test finale contro il Rapperswil-Jona Lakers. Contro il team svizzero, il Lustenau mira a concludere in maniera positiva la preseason.  Pochi giorni fa il Lustenau ha dovuto subire la prima sconfitta contro il Dübendorf. 
 
L’HC Val Pusteria concluderà la sua preseason con l’ultima gara in programma della Alperia Cup. Contro il detentore dell’HC Bolzano Foxes, sarà una bella sfida prima dell’inizio della stagione. Già quattro squadre della AHL hanno sfidato il Bolzano durante questa preseason, ma nessuna formazione è riuscita a fare risultato contro i biancorossi. 
 
Il Renon è una delle quattro squadre AHL che ha già sfidato il Bolzano ed ha colto una sconfitta di misura in occasione della Alperia Cup. I Campioni in carica della AHL dei Rittner Buam sono attesi dall’ultima gara di preseason che giocheranno in casa contro la formazione tedesca del SC Riessersee (DEL 2).
 
Mercoledì sono previste due sfide dirette tra squadre della Alps Hockey League. La Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro finirà la sua preseason nella sfida contro l’HC Gherdeina mentre i Falcons della Val di Fassa sfideranno in casa l’HC Egna Riwega. Queste ultime due formazioni si sono già incontrate domenica ad Egna ed il finale ha premiato le Wild Goose (2:1).