Serie C SFG2: Vipiteno e Gherdëina in finale con un doppio 7-0

C.v.d. (come volevasi dimostrare) è un acronimo posto al termine di una dimostrazione matematica per segnalare la validità di un teorema utilizzabile, da oggi, anche in ambito hockeistico, soprattutto per la Serie C 2016/17 che ha designato, al termine delle semifinali, Vipiteno e Gherdëina quali finaliste del torneo.

Aosta Gladiators – Vipiteno C 0-7 (0-0; 0-2; 0-5)
Serie: Vipiteno C 2-0
In gara 2 i giovani Broncos hanno travolto i Gladiators 7-0 con il solito netto dominio concretizzato solo nel secondo tempo con Alex Ninz e Tommy Kruselburger. Sbloccato il punteggio, gli altoatesini hanno preso il largo nell’ultima frazione di gioco con Felix Tschimben, Paul Eisendle, Simon Pitschieler e i primi due marcatori a completare lo score.

Gherdëina C – Real Torino 7-0 (3-0; 1-0; 3-0)
Serie: Gherdëina C 2-0
Gara scontata anche quella tra Gherdëina e Real Torino: i ladini colpiscono al primo power play a disposizione con Juri Runggaldier al 6’; sebbene il computo dei tiri a fine primo tempo sia in parità, la mira dei padroni di casa risulta maggiormente precisa con Samuel Moroder e Gabriel Senoner. Nel secondo tempo i sabaudi provano a forzare la gabbia di Giancarlo Kostner, tuttavia sono le Furie Rosse ad andare a segno con il secondo goal di Runggaldier. L’ultima frazione di gioco è accademia: Patrick Nocker, Damian Bergmeister e Patrick Kelder fissano lo score sul definitivo 7-0.

youtu.be/dO9LcXcRidE

 

Tags: ,