SFG3: Pergine in Finale…Merano quasi

Il calendario impone gara 3 delle semifinali di Serie B nella serata del Venerdì Santo. Sotto le feste l’hockey pare non conoscere sosta, dato che il prossimo turno è pianificato per il giorno di Pasquetta, proprio come il periodo natalizio che vede tante partite in un calendario serratissimo.

Non c’è trequa dunque per le quattro squadre che si affrontano in semifinale, tra le quali spicca il Pergine che, qualora trovasse la vittoria sul ghiaccio di Appiano, potrebbe già archiviare la pratica e prepararsi per la finale, in attesa di sapere quale squadra, tra Merano ed Egna, sfidare. Ma è troppo presto ancora per i ragionamenti pindarici ed è bene mantenere la “tensione” alta ovunque anche perchè qualcuno non dovrà assolutamente sbagliare e qualcun altro dovrà giocare al massimo per poter metter la freccia e portarsi avanti nella serie.

Egna – Merano partono dell’1 a 1 maturato nelle due sfide disputate, la prima vinta dall’Egna mentre la seconda dal Merano. I meranesi partono forte e appena dopo metà tempo già conducono 3 a 0. L’Egna accorcia “benedicendo” la prima sirena, utile per riordinare idee e schemi. Nel secondo periodo i padroni di casa pareggiano ma il terzo tempo è favorevole al Merano che chiude l’incontro 5 a 3.

L’Appiano è costretto a vincere per non mandare il Pergine in finale, vittorioso di misura in entrambi i casi precedenti. Il Pergine però è super e si rivela la vera sorpresa del campionato: vince anche gara 3 e si aggiudica con merito l’accesso alla finale. A fare la differenza è il terzo tempo dove gli ospiti legittimano il risultato col 5 a 2 finale.

 

RISULTATI SEMIFINALE GARA 3

Egna – Merano 3-5 (1:3 2:0 0:2) Serie 1-2

Appiano – Pergine 2-5 (1:1 1:2 0:2) Serie 0-3

Prossimo turno: 28 marzo Merano-Egna

Tags: