Serie C: i Torino Bulls lottano ma perdono a Pinerolo

(Com. stampa HC Torino Bulls) – Per il secondo fine settimana consecutivo il ghiaccio di Pinerolo non ha portato fortuna alla serie C dei Torino Bulls, nuovamente battuta dalla formazione di casa nella prima giornata del girone di ritorno del campionato interregionale. Ma a dispetto di quanto si potrebbe immaginare leggendo il punteggio di 8-3, comunque migliore del 10-2 maturato la scorsa settimana nell’ultima partita di Coppa, i gialloblu hanno giocato un buon match specialmente nel secondo e nel terzo periodo. In avvio i torinesi hanno concesso qualcosa alla formazione di casa, più esperta e rodata, e hanno pagato a caro prezzo alcuni errori individuali, andando al primo intervallo sotto 4-1. Al rientro in pista hanno però reagito, lottando alla pari negli altri due drittel, persi di misura con lo score di 2-1. In rete per i gialloblu il capitano Fabiano Babolin, Luca Tortia e Fabrizio Castagneri. Da segnalare l’assenza per squalifica di Lorenzo Galbalma.

“Pinerolo è una squadra organizzata e con più esperienza di noi” commenta coach Zdenek Kudrna, “che non ha sbagliato quasi nulla e ha saputo punire le nostre disattenzioni nel primo tempo. Sono contento perché i ragazzi non hanno mai mollato nonostante lo svantaggio, continuando a giocare come se il match fosse sullo zero a zero. Con l’allenamento elimineremo gli errori che ci hanno penalizzato in questa occasione”. I Torino Bulls avranno due settimane di tempo per lavorare senza impegni agonistici e torneranno in campo domenica 14 febbraio al PalaTazzoli per il derby contro il Real Torino.

Tags: