L’hockey francese si ferma per commemorare le vittime degli attentati di Parigi

(comunicato stampa hockeyfrance.com). Venerdì, tragici eventi hanno avuto luogo nella regione parigina, e su tutto il territorio francese è stato dichiarato lo stato di emergenza. Inoltre, tre giorni di lutto nazionale sono stati annunciati dal Presidente della Repubblica per domenica 15, lunedì 16 e martedì 17 novembre.

Luc Tardif, presidente della FFHG (Fédération Française de Hockey sur Glace, ndr), il suo comitato direttivo e l’intero hockey francese desiderano di nuovo indirizzare tutti i loro pensieri alle famiglie e ai parenti delle vittime, e dei feriti.

Lunedì 16 novembre, a mezzogiorno, tutti i francesi, ma anche tutti gli europei, sono invitati a partecipare a un minuto di silenzio in memoria delle vittime degli attentati di Parigi.

La FFHG invita anche tutti i propri club a far rispettare un momento di raccoglimento (un minuto di silenzio e applausi). Si lascia ai club la cura di adattare questo momento in funzione della loro attività.

Tags: