EBEL: il Pick Round è dei Red Bull, Bolzano ai playoff

Hanno dato vita all’ultima finale, entrambe accederanno ai playoff, raggiunti con percorsi differenti. Il Red Bull Salisburgo vince un Pick Round dominato dall’inizio alla fine, mantenendo il copione della stagione regolare. Il Bolzano si assicura un posto ai playoff dopo la vittoria col l’Olimjia, ed ora difende il primo posto del Qualification Round. Di seguito il sunto di quanto accaduto nell’ultimo weekend di Ebel prima dei playoff, distanti solo una giornata.

Pick Round

ebel-austriaUna vittoria agli shootout ed una sconfitta nel weekend dei Red Bull, che a quota 20 punti si assicurano comunque il primo posto. Emozionante la gara di venerdì sera contro il Vienna: apre Raffl in controfuga, raddoppia Cijan dallo slot, il terzo gol di Heinrich – autore anche del rigore decisivo – sembra tagliare le gambe ai Capitals che però non si arrendono. Bois avvia la rimonta, Nödl, e Iberer la completa trovando il third hole. Con 2 punti in tasca gli uomini di Ratushny si fanno sorprendere dal Alba Volan Szekesfeherevar, protagonista del weekend: 5-1 all’Orli Znojmo in un match equilibrato fino al terzo periodo (a segno due volte Nemeth, Banham e il giovane Vincze), e 4-2 al Salisburgo sempre sbloccando una situazione di parità. Le due squadre dell’est sono due compagini pericolose: archiviato il k.o lo Znojmo ha spazzato via il Linz secondo in classifica. Un perentorio 8-2 ha riportato sulla terra le Black Wings in crescita. Pericoloso il blocco Havlik-Sedivy-Bartos. Nell’anticipo del giovedì, il Linz aveva superato il VSV rimontando il vantaggio di Hunter con una discesa di Lukas e il tiro di Spannring. Per il Villach poi altra sconfitta in casa del Vienna: le reti di Vatkins e MacArthur lo inchiodano all’ultimo posto.

Risultati

27/2
(26/2) EC VSV – EHC LIWEST Linz 1-2 (1-0; 0-0; 0-2)
UPC Vienna Capitals – EC Red Bull Salisburgo 3-4 (2-0; 1-1; 0-3; 0-0; 0-1)
Sapa Feherevar AV19 – HC Orli Znojmo 5-1 (1-0; 0-1; 4-0)

1/3
Sapa Feherevar AV 19 – EC Red Bull Salisburgo 4-2 (0-0; 3-1; 1-1)
HC Orli Znojmo – EHC LIWEST Linz 8-2 (1-0; 2-1; 5-1)
UPC Vienna Capitals – EC VSV 2-0 (0-0; 1-0; 1-0)

Classifica
Red Bull Salisburgo 20
EHC Linz 15
Orli Znojmo 12
Sapa Feherevar 10
Vienna Capitals 8
VSV 5

Qualification Round
Nel Qualification Round il Bolzano stacca il pass per i playoff dopo la vittoria contro l’Olimpija Ljubljana, rimediando così al precedente k.o in casa del Dornbirn, squadra sempre ostica per i tirolesi. Il primo posto è però da difendere dall’assalto del Klagenfurt, che nel weekend supera prima il Graz (5-3 con Lundmark protagonista), poi l’Innsbruck (1-0 gol di Geier, in power-play al termine del primo drittel). Il Graz spreca anche la possibilità di superare subito il bruciante k.o, ma si fa sorprendere in casa dal Dornbirn, che grazie al 2-1 firmato Aquino all’overtime, tiene vive le ultime speranze di accesso ai playoff, riaccese grazie alla precedente vittoria sui Foxes. La sfida contro il KAC sarà di vitale importanza. Una vittoria ed un concomitante (e clamoroso) k.o del Graz contro il Lubiana garantirebbero un’insperata prosecuzione al torneo. Il Klagenfurt è comunque in vantaggio. Ormai rassegnate Innsbruck e Olimpija Ljubljana, il cui confronto termina 3-1 per gli austriaci, decisivi Schramm e Waldix. Entrambe poi sconfitte domenica.

Risultati

27/2
Dornbirner EC – HCB Südtirol 5-2 (2-0; 2-1; 1-1)
Moser Medical Graz 99ers – EC KAC 3-5 (2-1; 1-2; 0-2)
HDD TELEMACH Olimpija Ljubljana – HC TWK “Die Haie” Innsbruck 1-3 (0:0; 1-2; 0:1)

1/3
HDD TELEMACH Olimpija Ljubljana – HCB Südtirol 1-4 (0:2; 0:2; 1:0)
HC TWK “Die Haie” Innsbruck – EC KAC 0:1 (0:1; 0:0; 0:0)
Dornbirner EC – Moser Medical Graz 99ers 2-1 ot (1-1; 0-0; 0-0; 1:0)

Classifica
HCB Südtirol 17
KAC 15
Graz 14
Dornbirner 13
Innsbruck 8
Olimpija Lubiana 2