Stanley Cup Playoff: Simmonds e Mason portano i Flyers a gara7

New York Rangers @ Philadelphia Flyers 2-5 [0-1; 0-3; 2-1] / Serie 3-3 di Emanuele Badessi

Si torna al Wells Fargo Center di Philadelphia per gara 6 tra Rangers, in vantaggio 3-2 nella serie, ed i padroni di casa dei Flyers tra le cui fila fa il debutto in questi playoff, fuori dal match del 13 Aprile contro Carolina. Pronti-via e McDonagh saggia i riflessi di Mason che risponde presente. Dalla parte opposta, fuori Pouliot per una trattenuta sul solito Giroux, è letale la combinazione Hartnell-Simmonds con quest’ultimo che fa esplodere lo stadio ribadendo in rete un rebound lasciato da Lundqvist con Girardi e McDonagh incapaci di liberare lo slot. I Rangers assorbono il colpo e contrattaccano ma tutti i tentativi trovano sulla loro strada un’ottimo Mason; da segnalare una bella pinzata del goalie di casa su uno snapshot di Stralman. Andati al riposo in vantaggio 1-0, i padroni di casa rimpinguano il bottino all’inizio del periodo centrale ancora una volta con uno scatenato Simmonds che imbeccato da Brayden Schenn mette dentro il disco del 2-0. Mason ci mette ancora del suo per mantenere i suoi in vantaggio ed in inferiorità ferma alla grande Pouliot. Passano pochi minuti e Gustafsson, rientrato dalla panca puniti si ritrova il disco sulla stecca, punta la porta e batte Lundqvist per il 3-0 che taglia letteralmente in due il match. Meno di 3 minuti più tardi, ancora una volta in Power Play, Simmonds completa il suo Hat Trick infilando la gabbia dei Rangers per il 4-0 con cui va in archivio il periodo centrale. Nonostante il pesantissimo passivo gli ospiti provano comunque a macinare il loro gioco anche nel terzo periodo ma Mason ha deciso che questa sera non ce n’è per nessuno. Boyle avrebbe la possibilità di rendere meno pesante il passivo per le blueshirts ma gli arbitri non convalidano, giustamente, la sua rete, dopo la review perchè il disco è stato spinto in porta con il guanto. Mason si supera ancora su Hagelin ma nulla può sullo stesso Hagelin che poco più tardi trova lo spiraglio tra il palo ed il gambale sinistro del goalie di casa. Vigneault prova la carta del sesto giocatore di movimento togliendo Lundqvist ma su una macchinosa liberazione da dietro la gabbia vuota, il disco finisce a Giroux che timbra il cartellino l’ Empty Net Goal che vale il 5-1 per la franchigia di casa. C’è tempo ancora per la rete di Zuccarello che fissa il punteggio finale sul 5-2 che significa pareggio nella serie e Game7 per decidere chi avanzerà nei playoff ed andrà a sfidare i Pens nella semifinale di Conference.

Da rimarcare ancora una volta la grande prova di Simmonds, sempre al posto giusto nel momento giusto, e di Mason, che non ha lasciato spazio ai Rangers. Tra i Rangers ancora colpevolmente assente Nash ed i Power Play che, nonostante le 8 occasioni, non ha portato a realizzazioni laddove i Flyers hanno trasfarmato 2 dei 5 Power Play avuti a disposizione in reti.
Gara 7 andrà in scena questa notte al Madison Square Garden di New York.

Reti: 7:08 Simmonds PPG (0-1); 21:32 Simmonds (0-2); 34:17 Gustafsson (0-3); 35:19 Simmonds PPG (0-4); 53:26 Hagelin (1-4); 55:49 Giroux EN (1-5); 59:03 Zuccarello (2-5)