Mondiali Top Division: A Stoccolma tutto facile per la Svezia, a fatica la Repubblica Ceca

A Stoccolma in questa quarta giornata si sono giocate due partite: vittoria facile dei padroni di casa della Svezia contro la Danimarca, vittoria ai rigori della Repubblica Ceca contro una Norvegia mai doma.

Danimarca vs Svezia 4-6 (1-4, 1-2, 2-0)

Basta praticamente un tempo ai padroni di casa della Svezia per sbarazzarsi della modesta Danimarca. Primo tempo a senso unico o quasi: infatti la squadra di coach Marts già al 2.06 è in vantaggio grazie alla rete di Stalberg, bello l’assist di Kruger a liberarlo. Al 5.36 viene fischiata una penalità a Eller e in power play realizza la seconda rete per la propria squadra L. Eriksson, bravo a raccogliere un puck vagante davanti a F. Andersen su tiro di Zetterberg. A questo punto la Danimarca chiama timeout nel tentativo di mettere un pò d’ordine ma alla ripresa del gioco sono ancora i padroni di casa a realizzare in power play, Lassen in panca puniti, con ancora L. Eriksson. Nemmeno il tempo di prendere un pò di fiato e arriva la quarta rete di Stalberg che dalla mezza trafigge ancora una volta F. Andersen. Presa la quarta rete gli ospiti hanno una doppia superiorità a favore, e riescono a realizzare con Hardt, Zetterberg e Kronwal sulla panca dei cattivi. Pronti via e al rientro dal primo intervallo, dopo 43 secondi, arriva la quinta rete degli svedesi con Alfredsson che infila, nel sette, l’estremo danese alla sua sinistra. Nemmeno il tempo di respirare e il punteggio si fa imbarazzante per gli ospiti con la sesta rete di Zetterberg bravo a deviare un tiro di Brodin. A fine secondo tempo Hardt rende un pò meno amaro il punteggio per la propria squadra. Dopo 21 secondi del terzo tempo, terza rete per la Danimarca con Eller. Al 47.25 vengono fischiati 4 minuti a Hedman e al 51.27 arriva la rete che prova a riaprire la partita di Green. Il resto del tempo vede i padroni di casa controllare abbastanza agevolmente il match.

Repubblica Ceca vs Norvegia 4-3 (1 – 1,  1 – 1,  1 – 1,  0 – 0,  1 – 0)

Nel pomeriggio vittoria ai rigori della Repubblica Ceca e punto importante conquistato dalla Norvegia per il discorso salvezza. La Norvegia passa in vantaggio al minuto 11.16 con Olimb bravo a raccogliere una doppia respinta di Kovar su tiri di Ask e Holos con la propria squadra in doppia superiorità. Alla fine del primo drittel arriva la rete del pareggio di Hemsky.

Anche il secondo periodo vede una rete per parte: Spets per la squadra di Johansen e Krejci per la squadra di Hadamczik. Nel terzo tempo la musica non cambia, sono ancora le reti di Frolik e Holos a portare la partita prima all’overtime e poi ai rigori, dove Hemsky realizza lo shootout decisivo per la Repubblica Ceca.

Classifica: Svezia 9, Russia 6, Repubblica Ceca 5, Lettonia e Germania 3, Italia 2, Norvegia e Danimarca 1. Lettonia, Italia, Russia e Germania una partita in meno.